Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 19 Settembre - ore 11.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

La Cestistica si presenta da Bosoni: "Più forti dell'anno scorso"

L'entusiasmo del presidente Armani: "Innesti importanti su rosa già buona. E abbiamo giovani interessanti".

Esordio casalingo
La Cestistica si presenta da Bosoni: "Più forti dell'anno scorso"

La Spezia - Stornelli, sorrisi e grande entusiasmo a Ca' Lvnae di Paolo Bosoni stamani per la presentazione della Carispezia Cestistica Spezzina in vista del campionato di A2 femminile. Ad aprire le danze in terra castelnovese è stato il presidente del sodalizio cestistico. Andrea Armani. “Abbiamo iniziato questa stagione cercando di mettere a punto alcune cose che gli anni scorsi non hanno funzionato perfettamente – ha detto - In primis siamo andati a rafforzare l'aspetto societario e dirigenziale, che è sempre fondamentale. Con l'aiuto di Alessandro Pollio ci siamo dati l'obiettivo di consolidare questo versante, inserendo nuove persone che avessero voglia ed entusiasmo, senza perdere chi ci ha sempre supportato. Nello sport ci sono difficoltà quotidiane nella gestione di una società. Siamo in un campionato nazionale e quindi anche l'aspetto logistico è cruciale”. Altra parola d'ordine, futuro. “Abbiamo cercato di organizzare la stagione guardando in prospettiva futura – ha continuato Armani -, lavorando tanto sulle risorse del nostro territorio e sulle giovanili”.

Nessun particolare sconvolgimento sul fronte prima squadra. “Abbiamo cambiato pivot (è arrivata Silvia Sarni, ndr) - ha detto il pres - e abbiamo preso quel playmaker (Lana Packovski, ndr) che ci è mancato negli ultimi anni. Due innesti su una rosa già buona. Ci sono anche giovani importanti come Margherita Corradino e Arianna Tosi. Abbiamo la possibilità di ben figurare, il gruppo è coeso, lo spirito è quello giusto: siamo fiduciosi”. Un passaggio sulla parte tecnica: “Coach Corsolini è la persona giusta. Lo abbiamo affiancato con Giulia Zampieri, tecnico promettente che ha giocato con noi. Della preparazione si sono occupati Davide Scarpellini e Andrea Tronfi, il loro lavoro è fondamentale”. Normale parlare di obbiettivi. “Vogliamo fare un buon campionato, guardando ai playoff, anche se non siamo tra le favorite, vista la presenza di squadre come Palermo, Bologna e Faenza. Sarà una A2 molto combattuta”.

“La squadra è unita e siamo molto più forti di un anno fa – ha assicurato coach Corsolini –, abbiamo preso un playmaker fortissimo. La società ha fatto passi determinanti per alzare l'asticella”. Parola poi alle grandi novità del roster. “Sento fiducia da parte della società, è importante – ha detto Silvia Sarni -. Questa società è da anni ad alti livelli e mi fa piacere andare avanti insieme. Gruppo e coach fantastici. Stiamo lavorando bene”. Ha chiuso Lana Packovski, il play tanto sognato e arrivato nel corso dell'estate: “Ho trovato un bel gruppo, siamo una bella squadra e tutte ci aiutiamo l'un l'altra. Brave anche le giovani giocatrici”.

A parlare, come sempre, sarà il parquet. Si parte nel fine settimana 29-30 settembre. La Cestistica esordirà domenica 30 al Palamariotti alle 18.00 ospitando Forlì.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News