Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Febbraio - ore 23.23

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Carispezia sfida Follonica, Corona: "Mi aspetto la partita della vita”

Carispezia sfida Follonica, Corona: "Mi aspetto la partita della vita”

Sarzana - Val di Magra - Il Carispezia Hockey Sarzana va a fare visita al Follonica; le due formazioni arriveranno sicuramente a questa sfida con il sorriso dopo i risultati positivi delle ultime giornate. Il successo dell’ultimo turno per 6 a 3 contro il Correggio Hockey ha proiettato i maremmani in piena lotta per il quarto posto, grazie anche al pareggio 4 a 4 del Valdagno a Sarzana. La formazione di Enrico Mariotti è una delle squadre più attrezzate della serie A1, sarà certamente una gara difficile per i rossoneri, reduci dalla straordinaria prova casalinga contro il Valdagno che, a detta dei tifosi, è stata una delle partite più
belle assistite al Centro Polivalente negli ultimi anni per intensità, velocità e le numerosissime conclusioni a rete da una parte e dall’altra. E’ un’altra sfida tra bomber: Sergio Festa del Carispezia, secondo nella classifica marcatori con 31 reti e l’attaccante maremmano Lucas Martinez che lo segue con 29 reti segnate. (nella foto di Francesco Dal Mut l’esultanza del capitano Davide Borsi dopo la rete del pareggio contro il Valdagno).

Banca Cras Follonica e Carispezia Sarzana arriveranno sicuramente a questa sfida con il sorriso dopo i risultati positivi delle ultime giornate. Il successo dell’ultimo turno per 6 a 3 contro il Correggio Hockey ha proiettato i maremmani in piena lotta per il quarto posto, grazie anche al pareggio 4 a 4 del Valdagno a Sarzana. La formazione di Enrico Mariotti, è una delle squadre più attrezzate della serie A1, sarà certamente una gara difficile per i rossoneri, reduci dalla straordinaria prova casalinga contro il Valdagno che, a detta dei tifosi, è stata una delle partite più belle assistite al Centro Polivalente negli ultimi anni per intensità velocità e le numerosissime conclusioni a rete da una parte e dall’altra. I rossoneri, forti del loro stato di forma, non si nascondono e cercano il successo pieno in terra maremmana. E’ un’altra sfida tra bomber Sergio Festa del Carispezia, secondo nella classifica marcatori con 31, reti e l’attaccante maremmano Lucas Martinez che lo segue con 29 reti segnate. “Il Follonica non ha bisogno di presentazioni: la squadra maremmana dopo il cambio d’allenatore ha fatto un percorso eccezionale - dichiara il Presidente Corona - Enrico Mariotti ha dato la sua impronta e la società aveva già fatto il suo dovere in estate allestendo una rosa importante. Il tecnico è stato bravo a dare un’identità, stanno facendo bene in Europa dove hanno possibilità di passare il girone di Euroleague, questo significa che la squadra sa quel che fa quando scende in pista. Il Follonica è una squadra che sta crescendo anche sul piano della consapevolezza e la partita di sabato sarà per noi molto difficile anche se andremo chiaramente in pista per cercare il successo. Personalmente mi aspetto la “partita della vita” da parte di tutti i miei giocatori, consapevoli che giochiamo su una pista difficile e contro un’ ottima squadra. Però noi abbiamo dimostrato di essere forti, siamo un’ottima squadra e abbiamo la possibilità di vincere su ogni pista – conclude il presidente – non è detto che lo faremo, ma provarci è l’obbligo che abbiamo”. Il senso della frase del presidente rossonero è chiaro, pensando alla partita di sabato sera, conscio che il Carispezia di ora ha tutte le carte in regola per fare il colpaccio in Maremma. I precedenti tra Banca Cras Follonica e Carispezia Hockey Sarzana sono diciassette e riguardano le stagione in serie A1, con undici vittorie per i biancazzurri toscani, tre per i rossoneri e tre pareggi. Per la gara di sabato prossimo il Carispezia Hockey Sarzana sarà al completo. I ragazzi di Dolce arrivano a questa sfida con una gran voglia di stupire ancora, nelle ultime sette gare di campionato 4 vittorie, i pareggio e due sole sconfitte a Viareggio contro il CGC e a Breganze ma anche in Veneto contro il Breganze nonostante la sconfitta la squadra ha giocato un’ottima gara. Sabato nella partita casalinga contro il Valdagno la squadra ha giocato benissimo in una gara avvincente come poche, incerta e finita con un pareggio
“thrilling” di 4 a 4. Diamo un’occhiata agli avversari: la Banca Cras Follonica arriva a questa gara con 28 punti in classifica generale, frutto di 8 vittorie e quattro pareggi. La formazione biancazzurra è in grande periodo di forma con
la vittoria conquistata sabato contro il Correggio ha raggiunto il quinto risultato utile consecutivo in serie A1, il settimo in otto partite.

La squadra dopo l’esonero di Federico Paghi, è stata affidata ad Enrico Mariotti, fratello di Massimo, ct della nazionale, che nella scorsa stagione ha vinto con il Reus l’Eurolega. La squadra è la fotocopia all’ultima stagione con una sola faccia nuova in casa del Follonica che, dopo sette anni sta partecipando all'EuroLega con ottime possibilità di conquistare l’accesso alla fase successiva: è quella di Lucas Martinez, arrivato dal Monza, al posto della stecca d'oro Marinho Rodriguez passato al Barcelos. Il roster è certamente di spessore e collaudato, un quintetto che vede a difesa della gabbia il portiere Giovanni Menichetti, classe 1990, settima stagione da protagonista a difesa della porta
maremmana, il reparto difensivo è composto dal capitano Federico Pagnini, difensore, classe 1991, difensore con il vizio del gol, 11 reti già messe a segno in questa regular season; con lui Mario Rodriguez, difensore, nazionale argentino sicuramente uno dei migliori stranieri del Campionato Italiano, giocatore che avrebbe tutte le qualità per ambire a giocare in una formazione top europea, 10 volte in gol in questo campionato. A seguire Stefano Paghi, difensore, classe 1994, in costante crescita che ha trovato la via della rete in 6 occasioni. Il reparto offensivo è composto da Pablo Saavedra, attaccante, classe 1989, argentino di San Juan ma ormai follonichese a tutti gli effetti, stagione costellata da infortuni e 5 reti segnate sino ad ora; con lui il nuovo acquisto Lucas Martinez, argentino, attaccante, classe 1990, che ha fra le sue caratteristiche principali quella di sapersi muovere con grande rapidità in area di rigore, dote dimostrata nei due anni a Monza con cui nella prima stagione ha vinto la stecca d’oro, è il capocannoniere della formazione di Enrico
Mariotti con 29 reti segnate. Ancora il nazionale italiano reduce dai mondiali di Nanchino, Davide Banini, attaccante classe 1995, uno dei giocatori biancoazzurri più prolifici in questa stagione in cui è andato in rete in dodici occasioni; il giovane Andrea Fantozzi, attaccante, classe 1997 una sola rete messa a segno sino ad ora in questo campionato. Poi il secondo portiere è Antonio Astorino classe 2000. La gara si presenta come un altro test di maturità per la formazione di Francesco Dolce. La squadra ci crede e giocherà la gara con la grinta che l’ha contraddistinta nella partita contro il Valdagno. Il match si giocherà alla Pista Armeni di Follonica alle 20.45, arbitrano Molli Lucca, Di Domenico di Reggio Emilia, ausiliario Casini di Grosseto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia





I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News