Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 21 Agosto - ore 13.12

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Basket, il derby è ancora bianconero. La Tarros espugna il PalaBologna

Basket, il derby è ancora bianconero. La Tarros espugna il PalaBologna

Sarzana - Val di Magra - SARZANA BASKET – TARROS SPEZIA 67 - 79
Parziali: 20-27 / 38-45 / 50-55.

Sarzana Bk Abravisi Basket: Bencaster 13, Dell’Innocenti 9, Casini 12, Tesconi 13, Ferrari 14, Bardi 6, Somma 0, Stagnari 0,; n.e. Petacchi e Maggiani. All. Giannetti.

Tarros La Spezia: Manzini 3, Canti 0, Pipolo13, Dalpadulo 9, Garibotto13, Peychinov 27, Fazio 0, Bracci 0, Steffanini8; n.e. Petani. All. Padovan.
Arbitri: Falletta di Genova e Mammola di Chiavari.

Bella cornice di pubblico per il derby di ritorno tra Sarzana e Tarros che si è disputato al PalaBologna. La spunta, così come all'andata, la formazione bianconera con il risultato di 67-79, al termine di una partita sempre condotta. Eppure, questo Sarzana Basket ormai alla sesta sconfitta di fila, probabilmente mai come questa volta in quasi due mesi ha dato l’impressione di essere tuttavia vivo e combattivo. Sarà che l'aria di derby rigenera...ma capitan Dell’Innocenti e compagni hanno tenuto in scacco la capolista sino all’ ultimo e forse soltanto l’eccessiva foga biancoverde agli sgoccioli ha impedito una sconfitta di misura. Altra nota lieta tra le fila locali nonostante il risultato, la ricomparsa seppur in panchina della giovanissima ala-pivot Simone Maggiani, che la lista di infortunati di questi tempi (quanto meno le “promesse” Pizzanelli e Santini) ha ricondotto fra i ranghi dei padroni di casa.

“Sono soddisfatto della prestazione – afferma il presidente della Tarros Danilo Caluri – e sono contento che, dopo la prova un po' opaca della scorsa settimana, alcuni giocatori, che sono spesso stati determinati, sono tornati a dimostrare il proprio valore. Le giornate no capitano e la dimostrazione della bravura di un giocatore sta anche nel non lasciare che ciò condizioni troppo e andare oltre il prima possibile. Bella prova di tutta la squadra in una giornata in cui, non dimentichiamolo, mancava ancora Visigalli, come purtroppo da molto tempo, e non c'era neppure Coari. Dall'altra parte il Sarzana recuperava molti giocatori e ha messo in campo l'atteggiamento che ci aspettavamo, sia perché veniva da diverse sconfitte consecutive, sia perché il derby è comunque una partita particolare”.

“E' stata una partita molto fisica – così la definisce il coach bianconero Andrea Padovan – Non bellissima da vedere, ma con un buon agonismo e con molto impegno messo sul parquet da entrambe le squadre. Ci aspettavamo una partita del genere e siamo stati bravi a portare a casa il risultato. Penso che abbiamo fatto qualche altro passo in avanti, anche se dobbiamo ancora migliorare in alcune fasi di gioco e soprattutto dovremo riuscire ad evitare il rientro degli avversari e chiudere prima le partite, anche se, certamente, bisogna considerare che sul parquet ci sono anche gli altri e non è mai facile chiudere i giochi”. Domenica prossima, 28 gennaio, la Tarros ospiterà al PalaSprint l'Ardita Juventus.

Questi infine gli altri risultati in quella che in Serie C Silver ligure maschile era la 13.a giornata: Ardita Juventus Albaro Ge-Aurora Chiavari 64-58, Cus Genova-Tigullio Sport Team Santa Margherita 65-51, Pegli-Azimut Vado Ligure 70-90 e Satri Sam Ospedaletti-Follo 86-45. Ed ecco la classifica che ne consegue; Cus Ge e Tarros Sp punti 24, Azimut Vado L. 18, Tigullio Sport S. Margherita e Satri Sam Ospedaletti 14, Pegli e Aurora Chiavari 10, Sarzanba Basket 8, Ardita Juve 6, Follo 2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News