Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 06 Luglio - ore 19.15

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

'Just locals save locals', l'iniziativa di quattro tifosi per aiutare l'Hockey Sarzana

sport e supporters
'Just locals save locals', l'iniziativa di quattro tifosi per aiutare l'Hockey Sarzana

Sarzana - Val di Magra - "Just locals save locals" è l’iniziativa lanciata da un gruppo di sostenitori rossoneri: David Scucchi, Andrea Guelfi, Giampiero Quadrelli e Alessandro Isoppo che hanno maturato la decisione di dare vita ad un gruppo di supporto formato non solo da amanti di questo sport, ma anche da sarzanesi che abbiano a cuore le sorti della squadra della città. Sarzana ha bisogno della sua squadra di Hockey, e il gruppo di supporto è il primo passo da fare. Poi il gruppo lavorerà per il reperimento di nuove risorse, con una raccolta di fondi straordinaria, da attuare nelle forme che dovranno essere studiate e messe in opera. Il gruppo accetta idee e proposte, l'obiettivo importante è non vanificare l'impegno fin qui condotto.

Rimanere in alto come la tradizione impone, ma anche perché un gruppo affiatato e dalla forte identità è un valore aggiunto a cui Sarzana non può e non deve rinunciare. "A nessun costo - spiegano gli appassionati tifosi -, anche se tutti siamo consapevoli delle difficoltà del momento, dovute soprattutto all'emergenza Covid 19, ma non solo. Ecco
perché oggi più che mai occorre una mobilitazione straordinaria: in termini organizzativi, certo, ma anche di calore umano e di entusiasmo. In una parola, di “cuore”. Che fare? Intanto garantire un supporto finanziario che si aggiunga agli sforzi fin qui condotti con dedizione e spirito di sacrificio dal presidente Maurizio Corona e da tutte le persone del suo staff, in modo da affrontare tutte le spese di gestione di un campionato impegnativo nelle diverse categorie, dalla massima serie A1 fino al mini hockey".

Facile intuire che le difficoltà sono oggi legate alle minori entrate dovute alla mancanza di sponsor e dal minor supporto di spettatori legato alle esigenze del distanziamento sociale. Tutto questo, senza uno sforzo convinto e consapevole, rischia di mettere in serio pericolo il futuro di questo sport. E' da questa esigenza che è maturata la decisione di dare vita ad un gruppo di supporto formato non solo da amanti di questo sport, ma anche da sarzanesi che abbiano a cuore le sorti della squadra della città. Perché il grande contributo di passione e di entusiasmo di un gruppo giovanile è una risorsa in più per l'intera collettività. "I nostri ragazzi costituiscono già una struttura sportiva solida, ma che ha grandi margini di
miglioramento. Per questo vanno aiutati, e il gruppo di supporto è il primo passo da fare. Poi si tratterà di lavorare per il reperimento di nuove risorse, con una raccolta di fondi straordinaria, da attuare nelle forme che dovranno essere studiate e messe in opera. Si accettano idee e proposte. L'importante è non vanificare l'impegno fin qui condotto. Perché la città ha bisogno della sua squadra di hockey e la squadra ha bisogno della città".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News