Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 25 Marzo - ore 20.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Vezzano: sinistra in stand by, suggestioni soliste per la Lega

Fase di studio nel popoloso comune spezzino che fra tre mesi andrà alle urne. I progressisti provano a stare compatti e l'avvocato Di Martino potrebbe tornare nell'agone.

Elezioni comunali
Vezzano: sinistra in stand by, suggestioni soliste per la Lega

Sarzana - Val di Magra - Situazione calma e attendista, almeno apparentemente, in quel di Vezzano, uno dei più popolosi comuni spezzini che questa primavera andranno al voto per rinnovare il consiglio comunale e trovare un nuovo primo cittadino per il post Fiorenzo Abruzzo, sindaco Pd alla guida di un'amministrazione di centrosinistra. Ascoltando il polso del fronte progressista si percepisce un generale sforzo di tenere uniti Pd e resto della sinistra, anche perché com'è noto la situazione a gauche - a livello locale e nazionale – non è delle più rosee, e la frammentazione altro non farebbe che complicare i giochi. Con la consapevolezza, tuttavia, che raramente in politica due più due fa quattro (ma almeno tre sì). In ogni caso, la situazione è in stand by, complici anche le vicende del Partito democratico, in procinto di darsi un nuovo timoniere tra Zingaretti, Martina e Giachetti. Spifferi vezzanesi delineano un'ipotesi di primarie interne per il candidato sindaco – magari pescando nell'attuale giunta – ma, soprattutto per evitare conflitti potenzialmente ferali, ci sarebbe in ambiente Dem una generale e diffusa volontà di evitare lo strumento di selezione interna.

A destra una diffusa suggestione racconta di una Lega galvanizzata al punto da pensare a una corsa in solitaria. Tra i papabili candidati si fa il nome dell'architetto Diego Perfigli. Scorre coriacea da qualche tempo anche una traccia che parla di un soggetto civico - sentore centrodestra, ma aperto anche ad altri contributi e al mondo dell'associazionismo - che farebbe riferimento all'avvocato Paolo Di Martino, già candidatosi nel 2009 con la lista 'Vezzano nostra'. Un'esperienza che nulla ebbe da fare contro il centrosinistra bulgaro di allora ma che superò i partiti di centrodestra. Alla finestra i Cinque stelle che, partendo da un importante gruppo consiliare (tre membri), sono pronti ad andare come di consueto da soli. Da tenere d'occhio anche eventuali ambizioni elettorali del gruppo 'Alternativa per Vezzano', che potrebbe guardare con interesse al progetto civico che coinvolge l'avv. Di Martino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News