Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 28 Settembre - ore 17.49

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Vetrina contro Salvini, commerciante sarzanese nel mirino della Lega

Insulti e minacce per Daniele Pignatelli dopo che la sua foto e quella del suo negozio sono finite sulla pagina Facebook del senatore.

polemiche social
Vetrina contro Salvini, commerciante sarzanese nel mirino della Lega

Sarzana - Val di Magra - Si è chiusa con uno strascico polemico su Facebook la due giorni spezzina di Matteo Salvini che questa mattina a Sarzana ha fatto colazione da Gemmi e ha parlato ai propri sostenitori in via Mazzini. L'arrivo in città del leader della Lega era stato però anticipato ieri sera dalla foto pubblicata del noto commerciante Daniele Pignatelli con la scritta rovesciata “#ciaoMatteo” in bella vista e il post: “Questa è la nostra vetrina per domani. Dedicata a una fogna, e a chi la ospiterà in una città che si è distinta per la sua lotta al fascismo, e che domani ospiterà un grosso e grasso maiale. Non nel nostro nome”.

Quanto scritto su Facebook evidentemente non è passato inosservato in ambito leghista visto che questa mattina la vetrina è stata fotografata e la foto – insieme a quella del titolare della fumetteria Comic House – è finita sulla pagina dello stesso Salvini. “Alla loro violenza i cittadini risponderanno col voto libero e democratico di settembre – è la frase che l'accompagna – noi invece con un bacione collettivo”.

In realtà negli oltre settemila commenti al post i bacioni per il commerciante – che per il momento ha scelto di non parlare - sono stati ben pochi e lo stesso starebbe valutando con il proprio avvocato eventuali querele nei confronti di chi ha risposto con insulti. Tanti però anche gli attestati di solidarietà arrivati da clienti e amici. Fra questi anche Francesco Battistini: “Dissentire politicamente è lecito – ha osservato il candidato di Linea Condivisa – il mio amico Daniele Pignatelli è stato sommerso di insulti, minacce e ingiurie dai fans del “Capitano”. Brutta roba il linciaggio mediatico che la Lega mette in campo contro chi non si allinea, ricorda un periodo buio delle nostra storia. Un periodo contro il quale, nel 1921, Sarzana insorse. Chi ha a cuore la Democrazia sostenga Daniele e la sua Libreria Comic House di Sarzana”.
“Vuoi fregarmi il posto?” ha scritto invece ironicamente Edoardo Castaldi, finito a sua volta tempo fa nel mirino social della Lega per un post contro Salvini, mentre l'esponente spezzino di Rifondazione Jacopo Ricciardi ha commentato: “Voglio esprimere solidarietà a Daniele Pignatelli per le minacce e la gogna mediatica a cui è sottoposto per aver osato criticare Salvini”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News