Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 22 Luglio - ore 20.22

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Vandali in centro, Avidano: "Pagati per screditare l'amministrazione"

L'esponente della Lega dopo i danni a vetrine e auto di due notti fa: "Da quando si è insediato centrodestra gli episodi si sono moltiplicati, atti gravi anche contro la nostra sede". Poi si corregge: "Lo fanno gratis".

a sarzana
Vandali in centro, Avidano: "Pagati per screditare l'amministrazione"

Sarzana - Val di Magra - Dietro gli atti vandalici ai danni di auto e vetrine avvenuti nella notte fra sabato e domenica a Porta Romana a Sarzana, ci sarebbero persone “pagate per danneggiare l'immagine della nuova amministrazione”. È questa infatti l'opinione di Maria Grazia Avidano, consigliere comunale di maggioranza della Lega che sulla pagina Facebook “Il Mugugno Sarzanese” ha commentato l'accaduto alimentando un dibattito nel quale ha ricevuto approvazione ma anche tante voci critiche.
“La lamentele per i vandalismi in centro ci sono da cinque o sei anni – le ha risposto una cittadina – si sperava che il cambio di amministrazione avrebbe portato ad un maggior controllo ma dopo un anno siamo allo stesso punto”. Pronta anche la replica di Valter Chiappini, ex consigliere comunale e presidente dell'associazione “Sarzana in movimento”: “Ti rendi conto di ciò che dici? Qualcuno paga i ragazzetti per fare danni e far fare brutta figura alla nuova Amministrazione? Se fossi nei Carabinieri o nella Polizia di Stato o anche solo un magistrato – ha aggiunto – ti chiamerei come “persona informata sui fatti” e ti chiederei conto di ciò che dici. Ricorda – ha detto ad Avidano – che sei un consigliere comunale e che non potete continuare a tenere un livello del genere in una istituzione che ha bisogno solo di serietà, etica e morale da parte di chi siede su quegli scranni”.

“Scusa – si è difesa a quel punto l'esponente del Carroccio – rettifico: lo fanno gratis, comunque ribadisco: a pensare male a volte ci azzecchi”. Ma anche in questo caso la risposta di Chiappini non si è fatta attendere: “Fanno gratis cosa? Danneggiare per screditare questa amministrazione? Bullismo, abuso di sostanze, maleducazione no? L'assessore alla sicurezza dovrebbe, per continuità, essere il presidente della consulta istituzionale per il disagio giovanile (l'avete soppressa, invece di modificarla per renderla più utile e incisiva di come l'avevano ridotta 'quelli di prima'?) avete verbali della commissione affari alla persona in cui si diceva che ci sono gruppi “conosciuti”, ed era prevedibile che finite le scuole, con la bella stagione, sarebbe iniziata nuovamente quella dei vandalismi e degli abusi. Datevi da fare a questo tema”.
E se qualcuno ha gridato – ironicamente – ad una “congiura giudaico-massonica contro la nuova amministrazione”, altri hanno chiesto alla consigliera di valutare i fatti con oggettività e buonsenso, visto il ruolo che ricopre, “e non da ultras da stadio”.
“Voglio precisare – ha chiuso Avidano – che da quando si è insediata la nuova amministrazione di centrodestra, gli episodi vandalici si sono stranamente moltiplicati ed è stata sottoposta ad una grave atto vandalico anche la nostra sede della Lega. Poi magari mi scappa la parola di troppo, ma stiamo attenzionando il tutto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News