Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 16 Luglio - ore 20.51

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Torre (Pd): "Su edilizia scolastica l'Amministrazione è intervenuta senza riserve"

Il capogruppo dopo l'assemblea di Sarzana per Sarzana: "Inaccettabile speculare su una questione così seria".

Torre (Pd): "Su edilizia scolastica l'Amministrazione è intervenuta senza riserve"

Sarzana - Val di Magra - "Ho avuto modo di parlare con alcuni dei genitori presenti ieri pomeriggio all’assemblea pubblica organizzata da Sarzana per Sarzana, così come nelle settimane precedenti ne ho incontrati altri, rappresentanti di classe, amici di famiglia. Capisco profondamente – la comprendiamo tutti – la preoccupazione per la sicurezza dei loro figli e la capisco a maggior ragione alla luce del turbinio di dichiarazioni e di affermazioni che si sono lette in questi giorni". Inizia così l'intervento di Mario Torre, Capogruppo Pd nel consiglio comunale di Sarzana che in merito alla vicenda della scuola prosegue: "D’altra parte che si sia entrati in piena campagna elettorale è ormai un dato di fatto, ma ci sono modi e toni diversi per condurla, soprattutto quando si parla di un tema delicato come la sicurezza delle scuole. Non mi stupisce che il Sindaco non abbia voluto partecipare all’iniziativa - aggiunge a nome del gruppo - perché è inaccettabile che si speculi su una questione serissima come la sicurezza dei bambini nelle loro scuole, tanto più dopo che ci se ne occupa seriamente da cinque anni, intervenendo come mai si era fatto prima. Non è questione di coraggio, ma di serietà".

"Credo sia innegabile che se c’è un punto su cui l’Amministrazione Comunale, in questi cinque anni, è intervenuta senza riserve sia proprio quello dell’edilizia scolastica, della sicurezza degli edifici scolastici. La perizia non è stata chiusa in un cassetto e dimenticata, è stata anzi il primo passo per capire se esistessero problemi di vulnerabilità e procedere con la pianificazione dei prossimi interventi. Serve una migliore informazione, non disinformazione. Dire, come è stato fatto nell’assemblea in Sala della Repubblica, davanti a dei genitori legittimamente preoccupati che l’indice di vulnerabilità sismica delle Scuole Poggi-Carducci è addirittura inferiore a quello del XXI Luglio, dimenticandosi però di aggiungere che questa scuola non fu chiusa per un basso indice di vulnerabilità, ma perché aveva problemi statici (tradotto, che non era necessario un terremoto perché emergessero problemi), è una mistificazione. Sostenere che a Bilancio non siano state stanziate risorse per le Poggi-Carducci (ricordando però come si siano trovate per anticiparle e poi recuperarle per il profumo Sarzana), è falso ed è facilmente verificabile da chiunque. Strizzare l’occhio alla possibilità di un esposto in procura, vuol dire non volersi prendere responsabilità e abdicare al ruolo che ci si candida ad assumere. Nessun’altra forza politica di opposizione - conclude Torre - ha scelto di affrontare la questione scuole con così tanta spregiudicatezza. Nessuna. Francamente avevo sperato che questa assemblea segnasse un cambio di passo rispetto ai toni fino ad oggi usati nelle dichiarazioni giornalistiche. Mi sono sbagliato: è la campagna elettorale, bellezza".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News