Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 20 Settembre - ore 20.06

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Stabile occupato a due passi dalle scuole, esposto di Giorgi (M5S)

La consigliera comunale di Sarzana sollecita un intervento del Prefetto.

Stabile occupato a due passi dalle scuole, esposto di Giorgi (M5S)

Sarzana - Val di Magra - Dopo l'interrogazione presentata in consiglio comunale nell'ottobre scorso, la consigliera M5S Federica Giorgi torna sul problema dell'occupazione abusiva dello stabile di via San Bartolomeo a Sarzana con un esposto inoltrato al Prefetto Garufi e al Comando dei Carabinieri.
“Faccio seguito alla precedente segnalazione – scrive l'esponente Cinquestelle - per segnalare nuovamente la presenza di occupazione abusiva di persone nello stabile diroccato in via San Bartolomeo, davanti alle scuole medie Poggi Carducci. A seguito all’intervento delle forze dell’ordine nel mese di ottobre 2017, la finestra dello stabile risulta nuovamente smurata e l’immobile, seppur con deficit strutturali e problematiche igienico sanitarie, risulta accessibile liberamente e occupato da persone non aventi diritto di accesso, con pericolo anche per gli stessi occupanti.
Il tutto – prosegue - risulta rappresentato esaustivamente dalla documentazione fotografica scattata venerdì 16 marzo che si allega in copia e postata sul gruppo facebook Oltre. Oltretutto, i residenti limitrofi riferiscono di attività illecite compiute nell’immobile in oggetto. Si chiede pertanto di intervenire per provvedere allo sgombero immediato da occupanti
abusivamente l’immobile, per garantire la sicurezza dei residenti limitrofi, prevenire in maniera definitiva il rischio di pericolo igienico sanitario e garantire con lo sgombero la sicurezza anche degli stessi occupanti l’immobile (che se aventi titolo, potranno essere sistemati nei centri di accoglienza presenti sul territorio), che presenta evidenti deficit strutturali, mai risanati dalla proprietà o dall’amministrazione comunale con un intervento sostitutivo. Che sia precluso definitivamente l’accesso all’immobile in oggetto oltre che venga effettuato un controllo delle
Forze dell’Ordine sulle presunte attività illecite ivi asseritamente compiute.
L’intervento e l’interdizione definitiva dell’accesso allo stabile è motivata ancor di più dal fatto che l’immobile è ubicato nell’immediata vicinanza delle scuole medie Poggi Carducci. Si insta, affinché venga sollecitato anche dall’Ill.mo Prefetto, il Sindaco di Sarzana sig. Alessio Cavarra, come fatto dalla scrivente senza esito con l’interrogazione depositata ad ottobre 2017, affinché emetta, come suo dovere in virtù dei poteri a lui conferiti dall’art. 54 del D.Lgs. 267/2000 ed ampliati di recente con il decreto legge 20 febbraio 2017 n. 14, convertito in legge n. 48 del 18/04/2017, ordinanza contingibile ed urgente, per contrastare situazioni urbane quale quella in oggetto di degrado riferibili ad immobili abbandonati ed occupati abusivamente nel tempo, al fine di garantire la sicurezza pubblica, la pubblica incolumità e per prevenire ed eliminare gravi pericoli per la salute pubblica (riservandomi in difetto di adire l’autorità giudiziaria a fronte del comportamento omissivo del Sindaco) affinché con la massima urgenza sia precluso definitivamente l’accesso all’area in questione di persone senza fissa dimora, e siano così eliminati e prevenuti i pericoli per la sicurezza pubblica in modo definitivo, quali quelli della zona in oggetto, richiedendo inoltre alle Autorità competenti l’adozione di tutti i provvedimenti necessari a tutelare la sicurezza e la salute dei cittadini residenti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News