Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 16 Agosto - ore 19.53

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Sarzana vola, Fausti: "Il programma di Mione è forte su sport e salute"

Sarzana vola, Fausti: "Il programma di Mione è forte su sport e salute"

Sarzana - Val di Magra - Il programma di "Paolo Mione sindaco" e condiviso dalle liste che lo sostengono, là dove si fa cenno ad un programma per lo sport, racchiude un concetto forte, che è la salute del Cittadino. Prima dello sport vero e puro si pone l’attenzione alla salute di tutti, nessuno escluso, attraverso le attività di movimento, che non sempre coincidono con un’ attività sportiva.

Sono stato un insegnante di educazione fisica ed ora mi occupo di Sport come allenatore di Atletica Leggera.  Una vita dedicata alle attività di movimento, quello per tutti e quello riservato a pochi.

Oggi è opinione della grande maggioranza delle persone che sport e movimento siano coniugati allo stesso modo, ma non è così, come non è auspicabile che un’amministrazione pubblica dedichi le sue energie e risorse allo Sport tradizionalmente inteso tralasciando la larghissima fascia di “utenti” a volte improvvisati “fai da te”.

Una amministrazione pubblica deve avere nel dna, nella sua missione di soggetto referente e promotore, una coscienza sempre aggiornata della situazione, sapere che lo star bene con se stessi trova difficilmente spazio nella frenesia quotidiana, e per quanto riguarda il movimento spesso si inseguono i propri sogni in spazi ed occasioni poco adeguati. Ne sono un esempio eclatante da una parte il sempre più precoce avviamento alla pratica sportiva dei nostri bambini, fatti oggetto di un certo sport giovanile forsennatamente alla ricerca del talento, e dall’altra camminatori e corridori impegnati ad evitare gas di scarico e investimenti.

Nel corso degli anni ci siamo dimenticati dello spazio, quello calpestabile, quello dei sentieri e dei piccoli anfratti rimasti in erba nella città del cemento. E con gli spazi abbiamo dimenticato i giochi con i compagni, che purtroppo abbiamo trasformati in contatti elettronici.

Sono convinto, e siamo convinti, che la nostra città possegga tutte le caratteristiche per garantire attività di movimento e sport per tutti. Sono nascoste nel territorio risorse naturali ed impianti a misura di tutti e tutti ne devono fruire, in sicurezza e libertà.

Paolo Mione è un giocatore “per caso” di calcetto serale. Sa bene quanto occorre fare, ad esempio per ristabilire la possibilità di fruire delle piste ciclabili in modo adeguato, rendendole sicure e senza interruzioni, costruendo finalmente un raccordo continuativo tra la città ed il mare semplicemente “pulendo” sentieri e sterrati già esistenti; ridare in mano ai bambini spazi gioco semplici, come i cortili delle scuole, gli angoli verdi tra le case e quelli che sono di contorno agli impianti sportivi; per consegnare ai giovani non praticanti strutture dove socializzare nel tempo libero. Riqualificare senza cementi o asfalti la Cittadella dello Sport, per anni tanto declamata, ma oggi trasformata in un andirivieni di auto, e riservata ai soli agonisti. Non si è stati capaci di vedere in essa un bellissimo Parco Pubblico, ricco di “spazio” per piccoli e meno piccoli, oggi aggrovigliato tra recinti, erbacce, automobili e discariche.

L’ impegno a trasformare le opportunità in reali occasioni si trova nella volontà di persone speciali.

Paolo Mione ed i suoi candidati ne sono consapevoli; personalmente sono conosciuto come “testardo” perché con tenacia e sacrificio ho sempre portato a termine sani progetti. E anche in questa occasione lo farò.


Marco Fausti, il Profe
Sarzana Vola

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News