Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 18 Marzo - ore 20.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Sarzana popolare contro l'assessore Campi: "Inerzia su Piazza Martiri, mozione necessaria"

Sarzana popolare contro l'assessore Campi: "Inerzia su Piazza Martiri, mozione necessaria"

Sarzana - Val di Magra - "L’opposizione rappresentata da Castagna, membro della giunta che ha licenziato il progetto Laurina nella sua attuale conformazione (che non piace a nessuno, probabilmente neppure agli stessi esponenti del Pd) e dal Consigliere Mione, all’epoca dei fatti presidente del Consiglio Comunale e componente di spicco del Pd, è con tutta evidenza priva di ogni argomento sensato e sfoga la rabbia delle proprie colpe nei confronti di chi, dopo anni, riporta l’argomento Laurina nuovamente in discussione dinanzi al consiglio comunale, l’organo rappresentativo di tutta la cittadinanza a cui deve essere riconosciuto il potere / dovere di discutere i problemi della cittadinanza come quello esaminato nell’ultimo consiglio comunale". Così in una nota il coordinamento di Sarzana popolare, gruppo politico che esprime quattro consiglieri comunali e l'assessore al Commercio Roberto Italiani.

"Sarzana Popolare, forte di questi principi e valori - si legge ancora -, ha ritenuto opportuno presentare una mozione urgente proprio per fare chiarezza su un progetto che non piace nessuno e che alcuni coraggiosi cittadini hanno impugnato dinanzi al TAR. Stupisce che questa opposizione, colpevole di questo ulteriore disastro urbanistico, sostenga che questa mozione sia solo uno strumento per risolvere beghe interne a un gruppo di maggioranza. Sarzana Popolare, coerente con i valori e gli scopi politici espressi in campagna elettorale, ha evidenziato pubblicamente l’inerzia dell’Assessore (Barbara Campi, ndr) su questo problema, inerzia che da una parte ha indotto il gruppo consiliare a formalizzare la sfiducia nei confronti dell’assessore, dall’altro ha reso necessaria la presentazione della mozione urgente. Una mozione tesa unicamente a ottenere risposte dagli uffici competenti, a fare il punto della situazione, ad approfondire tutti gli aspetti del progetto, a condividere con tutti i cittadini le informazioni inerenti questo progetto che coinvolge tutta la città". Ancora un attacco quindi alla titolare di Urbanistica e Lavori pubblici, tuttavia fin qui difesa dal sindaco Cristina Ponzanelli. Nelle prossime settimane la 'situazione Campi' sarà discussa in consiglio comunale.

"Sarzana Popolare ha fatto un gesto di coerenza e di massima trasparenza che, come emerso in consiglio comunale, ha trovato il sostegno di tutta la maggioranza. Sarzana Popolare, in campagna elettorale, si è presentata con un progetto nuovo, finalizzato a 'cambiare musica e non solo i suonatori' e non abbiamo alcuna intenzione di venir meno alla volontà espressa dai nostri elettori, anche se ciò dovesse costare sacrifici".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News