Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 15 Agosto - ore 11.57

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Sarzana Popolare pensa già alla città del futuro

Sarzana Popolare pensa già alla città del futuro

Sarzana - Val di Magra - E' un documento che guarda al presente ma anche ad un futuro quantificabile con i prossimi cinque anni di amministrazione quello redatto dalla commissione “territorio” della lista Sarzana Popolare che sosterrà Cristina Ponzanelli alle elezioni di domenica. L'ingegnere Giovanni Gatto Ronchero e gli architetti Osvaldo Viaggi e Nicola Battistini con Massimo Romoli, hanno analizzato la situazione dello stato di fatto della città e del suo contesto suburbano, evidenziando come “La richiesta di viluppo ed incremento immobiliare” nel tempo “non è stata sostenuta con opportuni adeguamenti delle infrastrutture che dessero risposte alle variate esigenze”. Le espansioni del tessuto cittadino quindi “non sono state interpretate e sostenute da nuovi piani che consentissero di preservare, valorizzare e sviluppare tutti quei servizi finalizzati alla fruizione degli spazi, sia in ambito urbano che suburbano”. Situazioni che oggi, secondo Sarzana Popolare, riguardano essenzialmente traffico e viabilità, punto di partenza per un'analisi che in caso di vittoria sarà inserita nel programma di governo di Ponzanelli e in caso contrario verrà comunque proposta a chi avrà il compito di amministrare la città. Idee che saranno meglio illustrare anche alla cittadinanza se sarà necessario il ballottaggio per individuare il nuovo sindaco e la sua giunta. In proposito Roberto Italiani ha parlato questa mattina di “una visione organica di Sarzana” realizzabili gradualmente anche con l'ausilio di fondi europei. Fra le proposte si trovano dunque l'alleggerimento e la riorganizzazione del traffico veicolare tramite un nuovo sistema di sensi unici, una viabilità parallela alla Variante con una nuova rotonda su viale XXV Aprile e il collegamento tramite un ponte fra le zone Bradia-Via Paradiso con il polo sportivo. Pensati inoltre un piano di razionalizzazione e potenziamento dei parcheggi pubblici e la creazione, o completamento, dei percorsi ciclopedonali. In ottica turistica infine la commissione di Sarzana Popolare ha ipotizzato anche ad una cabinovia che colleghi le due fortezze e un collegamento fluviale fra il Magra e l'area dei Bozi.
?????

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News