Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 26 Aprile - ore 23.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Sarzana Popolare: "Bufano pronto alla 'guerra santa' per il Pd che ha distrutto il territorio"

Sarzana Popolare: "Bufano pronto alla 'guerra santa' per il Pd che ha distrutto il territorio"

Sarzana - Val di Magra - Bufano si cala nel ruolo del condottiero pronto a combattere la guerra santa. Cosi si lancia in pesantissime critiche nei confronti delle amministrazioni della ns provincia governate dal centro destra, che definisce, sprezzantemente "... becera, rozza come quella che si ripropone di 'fare cappotto' in Liguria." Ma Bufano ha ben presente, a nome di chi, sta combattendo questa sua guerra santa? Il Pd! Il PD!! Il Pd lassista che ha permesso, accettato e addirittura incentivato l'immigrazione incontrollata di clandestini che oggi sono degrado e avvilimento delle nostre città. Destra becera e rozza?.
Quel partito, il PD e suoi antenati, che ha distrutto il nostro territorio in 70 anni di governo monocolore. Dalla gestione fallimentare di Acam al degrado ed incuria di Marinella; alle scuole gia chiuse e da chiudere perché mai si é pensato agli adeguamenti per il rischio sismico; agli innumerevoli sprechi come i milioni di euro per la piscina fantasma di S.Caterina; come i lavori mal governati per il teatro Impavidi che ci sono costati 500.000 euro in più per risarcimento danni. Che dire di tutti gli uffici pubblici che hanno abbandonato la nostra città? Che dire del commercio alla canna del gas? Di un sistema turistico assolutamente inesistente? Del degrado e insicurezza in molte parti della città? della sporcizia, delle buche, dei clandestini parcheggiatori abusivi e dei questuanti a tempo pieno e indeterminato che si danno il cambio di fronte ai negozi del centro? Quindi, con che coraggio si criticano le amministrazioni di centro destra della nostra provincia? Con che coraggio Bufano ed il Pd riescono a presentarsi al cospetto degli elettori? A chiedere la nostra fiducia e riuscire a fare anche delle promesse? Solo il sistema clientelare oltremodo radicato in 70 anni di gestione amministrativa potrà evitare loro una Caporetto elettorale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia





Stagione virtualmente finita in casa Spezia, tempo di bilanci. Chi merita la conferma nel settore tecnico secondo i lettori?


























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News