Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 19 Settembre - ore 14.49

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Santo Stefano, Sisti: "Ma quali dimissioni! Auguri Pucciarelli, e M5S si assuma responsabilità"

Santo Stefano, Sisti: "Ma quali dimissioni! Auguri Pucciarelli, e M5S si assuma responsabilità"

Sarzana - Val di Magra - Anche a Santo Stefano le elezioni politiche hanno visto il Pd e la coalizione di centrosinistra pagare dazio. Con una certa originalità, visto che, diversamente rispetto a illustri vicini come il capoluogo, Sarzana e Arcola, a Santo Stefano, all'uninominale, non ha vinto compatta l'accoppiata Pucciarelli-Gagliardi, ma si sono imposte l'esponente leghista al Senato e Lucia Sommovigo del Movimento cinque stelle alla Camera. Il magro risultato del centrosinistra in terra santostefanese ha fatto cominciare a circolare - soprattutto sui social - l'auspicio di dimissioni da parte del sindaco Pd Paola Sisti, un riflesso dell'imbarcata nazionale e locale.

"Per quanto riguarda il locale leggendo i commenti di oggi vorrei rassicurare che continuerò a lavorare fino a che i cittadini non sceglieranno altre persone e che vorrei che fossimo giudicati sul nostro lavoro e non sulle nostre appartenenze politiche! Ieri abbiamo votato per le elezioni politiche non per le elezioni amministrative! Non e' un fatto banale! Si chiamano elezioni, si chiama democrazia!", ha precisato in merito la prima cittadina. Che, tra l'altro, non è parte integrante di quel renzismo che, in queste ore, pare proprio essere andato incontro al suo definitivo crollo.

"Comincio con i complimenti a Stefania Pucciarelli per la vittoria e per la carica di senatrice della Repubblica! - ha proseguito Sisti nel suo intervento social- E' doveroso e spero che possa spendersi anche per il suo territorio. La vittoria del M5S e' chiara e indiscussa! Il movimento ha raccolto il malcontento ed il disagio dei cittadini che hanno dato un segnale preciso soprattutto al mio partito che ha perso senza se e senza ma. Con questo io continuerò a credere che poteva essere un bel sogno ed un progetto importante per il terzo millennio! Ora spero che chi deve assumersi responsabilità lo faccia senza più giocare e cercando colpe in altri senza assumersi le proprie! Parlo naturalmente di Matteo Renzi! Certo non e' solo cercando un capro espiatorio che si può risolvere un fallimento così evidente. Le responsabilità sono molte e collettive e certo x il PD non si aprono scenari facili. Io spero che il M5S possa trovare i numeri per governare perché gli italiani hanno dato un segnale preciso. Spero che il M5S sappia costruire i numeri ed assumersi responsabilità di governo altrimenti tradiranno da subito le aspettative riposte in loro. Solo accettando di governare potranno dimostrare di voler cambiare davvero le cose".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News