Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 16 Febbraio - ore 20.47

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Ricorso al Tar, Insieme per Ameglia: "Fermamente convinti delle nostre ragioni"

Ricorso al Tar, Insieme per Ameglia: "Fermamente convinti delle nostre ragioni"

Sarzana - Val di Magra - Abbiamo deciso di impugnare al Tar la nuova delibera di approvazione del bilancio di previsione , posto in discussione, dopo annullamento dello stesso da parte del Tar in data 25 Settembre, nel Consiglio Comunale del giorno 20 ottobre 2018. Noi ritenevamo e riteniamo che a quel punto il Prefetto avrebbe dovuto approvare la procedura di scioglimento del Consiglio.
Permettere di riapprovare un Bilancio di previsione, nonostante tutte le irregolarità accertate con sentenza del Tar passata in giudicato, significa acconsentire a che vengano eluse le tempistiche imposte dalla norma. Se passa questo principio, d’ora in poi i Comuni potranno approvare il bilancio quando lo vorranno senza rispettare i termini di legge e consentire alla minoranza di esaminare tempestivamente la proposta di delibera il che equivale ad autorizzare la maggioranza a stabilire l’entità e la natura delle spese pubbliche a proprio piacere, senza nessun controllo e nessuna trasparenza.
Noi riteniamo corretto e giusto procedere nel chiedere lo scioglimento di questo Consiglio in quanto riteniamo che questa amministrazione abbia in più occasioni dimostrato tutta la sua incapacità ed abbia assunto e continui ad assumere decisioni e atti che noi riteniamo dannosi per tutti i cittadini di Ameglia.
Abbiamo deciso con rammarico di agire anche alla luce delle reazioni del Sindaco e della maggioranza che, anziché scusarsi con i cittadini e fornire spiegazioni in merito alla loro condotta dichiarata illegittima dal Tar con conseguenti spese a carico del Comune, hanno sbeffeggiato la minoranza ed hanno strumentalmente stravolto la realtà addossandoci colpe che non abbiamo.
Noi invece siamo fermamente convinti delle nostre ragioni e chiediamo che siano accertate in un processo. È un nostro diritto che noi crediamo di esercitare nell’interesse dei cittadini in quanto l’attuale amministrazione sta, secondo noi amministrando molto male. E non ci riferiamo soltanto alla questione del porticciolo (di cui non si sa più nulla) per la quale siamo diventati la barzelletta del Mondo e dopo 4 anni, tra bandi sbagliati , siamo arrivati ad avere un porticciolo in stato di abbandono o alla questione autovelox di Fiumaretta (e intanto noi continuiamo a pagare per il noleggio dell’autovelox spento!) o alla situazione indecente dei cimiteri. O ancora, alla situazione del personale, che grazie a decisioni incredibili (Sindaco diventato capo area lavori pubblici, dimissioni di capi area, un capo area preso da altro Comune e dopo due anni rispedito al mittente che fa causa al Comune e il suo assessore che lo difende a spada tratta portando in giunta una delibera tesa a riconoscere dei compensi al capo area che poi gli viene bocciata) ha peggiorato il livello dei servizi. Ci riferiamo più in generale ad un costante malgoverno: troppo spesso sono state violate le nostre prerogative di consiglieri; troppo spesso sono stati prodotti atti illegittimi; non siamo stati messi in condizione di operare appieno il controllo sulla gestione del Comune perché sono tantissime le volte che hanno eluso il nostro diritto di avere la documentazione richiesta da protocollo (a volte sono passati mesi prima che ci venisse consegnata oppure addirittura qualcosa neanche c’è mai stato data malgrado ripetute richieste).
Per il bene della comunità di Ameglia noi non abbiamo nessuna esitazione a lasciare il Consiglio comunale lasciando spazio ad un commissario che ristabilisca la legalità e tuteli i cittadini .
I consiglieri comunali di Insieme per Ameglia

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News