Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 02 Dicembre - ore 21.40

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ratti (Lega): "Dimissioni Eretta? Renziani pensino all'attentato di Nizza"

Ratti (Lega): "Dimissioni Eretta? Renziani pensino all'attentato di Nizza"

Sarzana - Val di Magra - “I renziani di Italia Viva non riescono ad accettare gli importanti risultati raggiunti in ambito medico e sanitario dal vicesindaco di Sarzana Costantino Eretta e da tutto il personale dell’ospedale San Bartolomeo. È più forte di loro, per ragioni politiche strumentalizzano ogni cosa”. Lo afferma il referente della Lega per la Val di Magra Silvio Ratti, commentando la richiesta di dimissioni rivolta ad Eretta da Italia Viva.
“Sono arrivati persino a chiederne le dimissioni – aggiunge Ratti – quando dovrebbe essere il Governo di cui fanno parte ad andare a casa, vista la pessima gestione dell’emergenza Covid e il lassismo nella gestione dell’immigrazione che ha portato al tragico attentato di Nizza commesso da un migrante sbarcato a Lampedusa a settembre. Italia Viva farebbe meglio ad occuparsi della drammatica situazione in cui si trova l’economia del Paese a causa dei provvedimenti dell’esecutivo, non delle scelte che porteranno alla sostituzione dell’ex assessore Gianmarco Medusei nella giunta comunale della Spezia, su cui i renziani non hanno nessun diritto di esprimere richieste”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News