Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Febbraio - ore 21.31

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ponzanelli sul caso Campi: "Basta polemiche, c'è da lavorare"

Il consigliere della Lista Toti: "Io e il sindaco estranei alla vicenda. Promesse fatte ai cittadini non possono essere compromesse da questioni politiche".

assessore sfiduciato
Ponzanelli sul caso Campi: "Basta polemiche, c'è da lavorare"

Sarzana - Val di Magra - “Confido che la vicenda venga chiusa nel più breve tempo possibile e si riparta con lo stesso entusiasmo che ci ha sempre accompagnato: siamo solo a sei mesi dall’inizio, un decimo di legislatura, e la strada da percorrere è ancora molta e difficile”. Così Luca Ponzanelli, consigliere di maggioranza della Lista Toti, in merito alla sfiducia di Sarzana Popolare alla sua assessore Barbara Campi.

“Ho apprezzato che le parti abbiano in qualche modo ritenuto di rendere pubblica una loro dialettica interna – osserva - i vecchi partiti avrebbero discusso nelle segrete stanze, tenendo l'amministrazione ostaggio di ritorsioni interne e personalistiche, delle quali proprio a Sarzana abbiamo avuto chiari esempi negli ultimi anni (e chi lo nega non può che essere in malafede). Un po meno sto apprezzando i toni polemici con cui la vicenda viene affrontata pubblicamente negli ultimi giorni, ciò non tanto per dare giudizi personali, quanto piuttosto per due motivazioni ben precise. Non ritengo infatti giusto – precisa Ponzanelli - che nella vicenda vengano coinvolte, anche solo indirettamente, persone che non c’entrano nulla: questo probabilmente non per volontà dei protagonisti, ma inevitabilmente così può apparire agli occhi dei cittadini che non hanno occasione di conoscere tutte le dinamiche politiche nello specifico. In altre parole, né il sottoscritto né il Sindaco sono protagonisti di questa vicenda, tutta interna ad un altro partito: certo il primo cittadino non può stare a guardare e bene ha fatto a prendere atto delle posizioni delle parti. Ancora meno giusto sarebbe se il lavoro per la città dovesse scontare ritardi o problematiche a causa di questa divisione: questo proprio non può essere ammesso e personalmente non ho intenzione (e credo non l’abbia anche il Sindaco) di consentire che ciò accada”.

Da qui l'invito ai colleghi di maggioranza di Sarzana Popolare di stoppare le polemiche e a continuare a pensare al bene della città. “Lo faccio – dice - perché ritengo sia giusto che la gente capisca la situazione, senza cadere in banali semplificazioni o nelle provocazioni di alcuni avversari (loro sì, negli ultimi anni, hanno reso Sarzana ostaggio di faide interne e rivalità sanguinose). L’attuale giunta sarzanese non è sottoposta ad un apparato, non è formata da un unico partito come siamo stati abituati per anni: siamo una coalizione composta da quattro realtà distinte, unite su un progetto comune che ha già portato ottimi risultati in Regione e in tante altre città a noi vicine. Non abbiamo mai nascosto differenze e pluralità di vedute (altrimenti faremmo parte del solito partito!), ma mai è venuta meno la volontà di costruire una sintesi che fosse diversa da ciò che ha governato Sarzana prima di noi: per noi la pluralità di pensieri è un’opportunità. Personalmente – conclude Ponzanelli - continuerò a svolgere il mio ruolo di consigliere comunale: non ho potere esecutivo, ma certamente intendo continuare a stimolare l’azione di governo, perché non accetterò che quello che è stato promesso ai cittadini venga anche minimamente compromesso da questioni politiche che non mi appartengono”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News