Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 11 Dicembre - ore 16.09

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Ponzanelli: "Sul biodigestore colloquio fruttuoso con Giampedrone"

Ponzanelli: "Sul biodigestore colloquio fruttuoso con Giampedrone"

Sarzana - Val di Magra - "Siamo partiti per primi anche in questa battaglia, e tutto ha inizio con la nostra richiesta di un consiglio comunale straordinario su un’ipotesi di realizzazione di un biodigestore, e quindi di produzione di biogas a Saliceti.
La nostra preoccupazione arrivava da un continuo susseguirsi di voci sul progetto di tale opera, noi abbiamo denunciato a gran voce il silenzio assordante che la circondava.
Il 5 Giugno scorso abbiamo concretizzato il tutto con lo svolgimento del consiglio alla presenza, su nostra richiesta, dei tecnici Iren degli amministratori di RE.COS , degli addetti ai lavori e politici locali.
L’apporto dei tecnici Iren e la loro relazione tecnica ha contribuito notevolmente a capire quale sia l’opera e quali interventi reali servano per garantire la sicurezza dei lavoratori e di tutti i cittadini.
Era emerso che la fattibilità, non tanto del biodigestore quanto per lo stesso sito, non era così compatibile né per la zona con alta densità di popolazione e relative attività, né per la mole di rifiuti che dovrebbero transitare ed essere lavorati.
Abbiamo ricordato per primi come la sinistra in settant’anni abbia letteralmente massacrato il territorio di Santo Stefano di Magra, anche a causa di tutte le sue amministrazioni che si sono succedute.
Abbiamo constatato per primi come la sinistra, con le sue solite giravolte, dapprima si dichiari favorevole all’impianto su Saliceti per poi ripensarci all’ultimo minuto. Sono sempre i soliti, quelli favorevoli a Saliceti e all’inaugurazione del suo impianto ormai presente, coloro i quali favorevolmente hanno votato all’arrivo di Iren.
Quindi come “Santo Stefano Popolare” per primi ci siamo messi subito al lavoro, evitando di produrre allarmismi , di fare la politica urlata, di creare ulteriori e dannose sollevazioni .
Abbiamo scelto per il bene della comunità una linea a bassa voce , ma operosa, volenterosa di avere una linea diretta con chi poteva ascoltarci e prendere decisioni.
Siamo riusciti nel nostro intento grazie alla mediazione del nostro consigliere regionale Andrea Costa e alla sua presa di posizione per questa delicata situazione, avendo avuto un colloquio cordiale e fruttuoso con l’assessore Giacomo Giampedrone, che ringraziamo per la sua disponibilità nell’ascolto e nel provvedere quanto prima in una riflessione non solo politica ma anche tecnica sul sito di Saliceti.
Per noi questo ulteriore passo può essere sinonimo di sviluppi positivi per tutti, con la convinzione che la politica del fare, decidere e agire sia quella che tutti i cittadini desiderano.
Questa è la politica del centrodestra.
Questa è la politica di chi ha testa e cuore sul territorio
Certificando che In politica chi ascolta, vince".

Capogruppo Santo Stefano Popolare
FRANCESCO PONZANELLI

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia





Quanto spenderete per i regali di Natale?



























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News