Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 01 Ottobre - ore 17.32

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ponte via Falcinello, Castagna (Pd): "Studi e carte informano su pericolosità idraulica"

Vicesegretaria Pd di Sarzana: "Struttura rende fortemente probabile esondazione Calcandola".

Ponte via Falcinello, Castagna (Pd): "Studi e carte informano su pericolosità idraulica"

Sarzana - Val di Magra - "L’intervento del Comitato Sarzana che botta in merito al ponte di via Falcinello mi aveva indotto a dar voce al pensiero di tanti sarzanesi: l’assurdità di voler realizzare un nuovo ponte sul Calcandola con scarsi benefici per la viabilità della Bradia a fronte di costi estremamente rilevanti per la collettività (oltre due milioni di euro); quando a poche centinaia di metri, insiste, sempre sul Calcandola, il ponte di Via Falcinello (essenziale per la viabilità cittadina), la cui struttura rappresenta da tempo un elevato rischio idraulico per una gran parte dell’abitato del centro storico.

Ebbene, l’assessore Campi, intervenendo a sua volta sulla stampa locale, riferisce che il ponte di via Falcinello “è sotto monitoraggio costante da parte dei tecnici comunali intenti a rilevare l’eventuale presenza di rischi idraulici e/o sismici” e ammonisce a non confondere la riqualificazione del ponte di Via Falcinello con la nuova viabilità in programma (e di cui il nuovo ponte sul Calcandola dovrebbe costituirne il perno) destinata a restituire “aria ai polmoni di un quartiere soffocato” .
Al di là di questa immagine ‘covidiana’, suggeriamo all’assessore Campi di utilizzare più proficuamente i suoi tecnici e recarsi presso la sede dell’Autorità di Bacino – a poche centinaia di metri dal Comune - per esaminare gli studi, le carte e le conseguenti norme ancora vigenti che, fin dall’inizio del 2000, ci informano sulla pericolosità idraulica del ponte di via Falcinello e rivelano che quella struttura rende fortemente probabile l’esondazione del Calcandola nei prossimi trent’anni (ovviamente, da quando sono stati effettuati gli studi e gli scenari probabili) con conseguenti gravi danni per un’ampia area del nostro centro storico.
So bene, come anche Lei sa, che una cosa è la viabilità ed una cosa è la difesa del territorio e dell’ambiante e che, pertanto, nessuno qui confonde “le mele con le pere”. Si tratta semplicemente di avere delle priorità nel governo di un territorio e fare delle scelte coerenti con il piano finanziario del Ente comunale che - nonostante gli odierni proclami della Sindaca - non è proprio florido come si vorrebbe far credere".

Francesca Castagna – Vicesegretario PD Sarzana

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News