Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 26 Giugno - ore 10.25

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Pomeriggio 'No Pillon' a Sarzana: "E ora la mozione in consiglio"

Pomeriggio 'No Pillon' a Sarzana: "E ora la mozione in consiglio"

Sarzana - Val di Magra - Oltre cinquanta persone si sono ritrovate oggi pomeriggio in Sala della Repubblica a Sarzana in occasione del convegno dedicato al Ddl Pillon sull'affido condiviso, evento organizzato dal Comitato No Pillon della Spezia e dal sarzanese Circolo Pertini di Sarzana. Moderate da Patrizia Bertozzi, sono intervenute l'avvocato Chiara Guastalli, l'avvocato Sabrina Romagnoli avvocato, l'attivista Franca Passoni e la consigliera comunale Pd Beatrice Casini, che ha auspicato che la mozione 'No Pillon' presentata da due mesi trovi presto discussione nel consiglio comunale sarzanese. “L'auspicio è che tutte le forze politiche dicano no al disegno di legge, perché la battaglia per i diritti non ha colore”, ha osservato. Le relatrici ritengono necessario il ritiro del Ddl perché, come si legge nella comunicazione diffusa dagli organizzatori, in esso “sono apertamente attaccati diritti civili fondamentali, perché il disegno di legge incide pesantemente sulla vita e sulle emozioni dei minori, mette a rischio le donne che vogliono uscire da relazioni violente, incrementa il conflitto e allunga i tempi di separazione dei coniugi, non considera le disparità economiche ancora presenti tra i generi in Italia e costituisce una pesante ingerenza dello Stato nelle scelte di vita delle persone”. Tra i presenti all'iniziativa, il segretario del Pd sarzanese Rosolino Vico Ricci, Giacomo Paladini coordinatore provinciale di Più Europa, il referente Uaar Cesare Bisleri, il consigliere comunale spezzino Massimo Lombardi (Spezia bene comune), l'ex assessore sarzanese Nicola Caprioni, che del Circolo Pertini è grande animatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News