Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Febbraio - ore 09.52

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Piazza Martiri, Pd attacca Ponzanelli e comitato "Che botta!"

I consiglieri comunali: "Il progetto non è mai stato nascosto".

"Posizioni fuori luogo"
Piazza Martiri, Pd attacca Ponzanelli e comitato "Che botta!"

Sarzana - Val di Magra - “Il comunicato del Comitato “Sarzana, che botta!” e le relative prese di posizione del sindaco Ponzanelli sulla ristrutturazione del Laurina sono a dir poco fuori luogo”. È quanto affermano i consiglieri comunali del Partito Democratico in una nota nella quale spiegano: “Nessuno allora ebbe a voler nascondere il Progetto con tanto di conferenza stampa dedicata e conseguenti articoli di stampa. A tal proposito – ricordano Castagna, Lorenzini, Casini e Raschi- il comunicato ufficiale del 27 Ottobre 2016 cosi recitava: “Con questo intervento viene mantenuto il corpo storico e la ricostruzione di un unico volume dei due corpi prospicienti Piazza Martiri, applicando le disposizioni della L.R 49/2009, il cosiddetto Piano Casa regionale, che consente di realizzare il recupero dell’immobile in deroga ai piani urbanistici vigenti, il tutto senza incremento di volumetria rispetto al Piano Particolareggiato”. Immediatamente dopo si parla di distacco tra i due corpi, quello storico e quello che era previsto si realizzasse. Ma quali sparizioni e modifiche top secret!”.

“Le dichiarazioni rilasciate dallo stesso Comitato – aggiungono - che al tempo si dichiarava comunque insoddisfatto delle richieste in parte accolte dall’amministrazione, dimostrano come l’ascolto e la partecipazione anche in quella occasione non siano mancate. È stata infatti ripristinata la fermata dei bus nella posizione attuale così da mantenere inalterato il ruolo di inter-modalità e di scambio, è stata spostata la rampa di accesso al garage lato Via Gori, quindi in zona decentrata, sono stati incrementati e sistemati gli alberi, cosi come richiesto, lungo il perimetro della Piazza”.

“Ancor più sorprendenti sono le prese di posizione del sindaco Ponzanelli che appare vedere la ristrutturazione del Laurina come un “orpello” che si è ritrovata tra le mani, invece di apprezzare lo sblocco dei lavori dopo decenni di trattative e progetti naufragati che ora permetterebbero la realizzazione di un’opera di interesse pubblico e di riqualificazione di una parte importante della città. Concludendo, sarebbe opportuno che si preoccupassero di far rispettare i tempi e non di allungarli ancora, controllando la spedita esecuzione dei lavori e riducendo al massimo i disagi per chi lavora e vive nei pressi del cantiere. La tecnica dello scaricare le responsabilità è ormai obsoleta e Ponzanelli dovrebbe sapere che il lamentarsi è un bel gioco ma non può protrarsi all’infinito. È un gioco che permette di ottenere conforto momentaneo, guadagnare tempo, salvare l’immagine ma prima o dopo si dovrà pur assistere a qualcosa di concreto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News