Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Settembre - ore 10.15

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Pci solidale con Pignatelli: "Tentativo di intimidazione sistematica"

Pci solidale con Pignatelli: "Tentativo di intimidazione sistematica"

Sarzana - Val di Magra - Piena solidarietà e vicinanza a Daniele Pignatelli finito nel mirino degli attacchi, degli insulti e delle minacce dei sostenitori leghisti per il solo fatto di aver attaccato tramite l’allestimento della vetrina della sua attività ed un post su Facebook Matteo Salvini in visita a Sarzana. A scatenarli è stato il loro “capitano” con tanto di segnalazione comprensiva di foto nel solito, classico stile fascista. Il metodo con cui si espongono profili alla gogna social ha tutte le caratteristiche di un tentativo di intimidazione sistematica che mira a eliminare ogni forma di dissenso. Il messaggio è chiaro: pensaci due volte prima di criticare il capo, perché potrai essere sommerso di insulti e minacce. In questi anni è cambiata la scala di questo fenomeno. Se prima gli attacchi si concentravano sulle persone più attive ed esposte su alcuni temi, oggi la "bestia" e i leghisti non guardano più in faccia a nessuno; ci sono persone che hanno ricevuto insulti e gravi minacce solo per aver messo una maglietta rossa, per aver espresso solidarietà ai migranti, per aver partecipato a delle manifestazioni o a dei presidi. E se chi sui social ha una potenza di fuoco enorme la usa per esporre studenti, amministratori, uomini di cultura, avversari politici, lavoratori, commercianti, etc. ad ogni genere di insulti e minacce, deve risponderne! Non lasciamo sole le persone che ricevono questi attacchi, sosteniamole in tutti i modi possibili. Anche perché quello che è in atto non è un attacco soltanto a loro, ma alla libertà di opinione di tutte e tutti, che regola il sano confronto democratico. Una forza politica che non l'accetta, che si avvale di metodi intimidatori e messaggi violenti, mostra tutto il suo disprezzo per la democrazia e si pone al di fuori della Costituzione. Tutto questo è per noi inaccettabile e saremo al fianco di Daniele in qualsiasi azione di tutela della propria persona e della propria attività.

PARTITO COMUNISTA ITALIANO
Sezione E.Berlinguer - Sarzana e Val di Magra

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News