Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 18 Agosto - ore 20.15

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Parco, Costa: "Tedeschi dovrebbe pensare alle dimissioni"

Il consigliere regionale, presidente della Commissione territorio e ambiente, va all'attacco del presidente dell'ente di tutela ambientale.

l'affondo
Parco, Costa: "Tedeschi dovrebbe pensare alle dimissioni"

Sarzana - Val di Magra - "Pietro Tedeschi, presidente del Parco di Montemarcello, Magra e Vara, continua a manifestare pubblicamente insofferenza e imbarazzo, infiammando parti politiche che si sono riscoperte ambientaliste dopo aver lasciato per decenni che l'area del Parco sprofondasse nell'incuria e nell'abbandono. A questo punto credo che Tedeschi, a lettere e comunicati, dovrebbe pensare di affidare non la sua vis polemica, ma, più semplicemente, e coerentemente, le sue dimissioni dalla presidenza dell'ente Parco. Questo non solo alla luce delle sue scalpitanti esternazioni, ma anche dei pochi risultati conseguiti in questi due anni di mandato". Sono parole forti quelle affidate oggi a un comunicato dal consigliere regionale Andrea Costa (Noi con l'Italia), che va così a rispondere ai recenti interventi (QUI l'ultimo) del numero uno di Via Paci, Pietro Tedeschi, rimbrottato martedì sera anche dal gov Giovanni Toti.

Costa nei mesi scorsi ha avanzato una proposta di legge per l'abolizione del Parco di Montemarcello, Magra e Vara. "La proposta di legge - continua Costa - è regolarmente inserita nei lavori della Commissione regionale ambiente e territorio. Ci sarà ampio spazio per il confronto sul tema. La Commissione audirà tutti i soggetti e le realtà che vorranno portare contributi e pareri. Dopodiché, il mio punto di vista sul Parco è chiaro: l'ente ha fallito la sua missione e il territorio che avrebbe dovuto tutelare è in buona parte abbandonato e poco accessibile. La tutela ambientale non si fa tracciando confini su una cartina, ma garantendo una corretta presenza umana".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News