Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 09 Agosto - ore 09.45

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Parcheggio al San Bartolomeo, Eretta: "Permuta terreni era necessaria"

Il vicensindaco all'indomani del consiglio comunale: "Vogliamo concretizzare soluzione definitiva".

spesa di 125mila euro
Parcheggio al San Bartolomeo, Eretta: "Permuta terreni era necessaria"

Sarzana - Val di Magra - Sulla realizzazione di un nuovo parcheggio gratuito all’ospedale San Bartolomeo - tema emerso nel consiglio comunale di ieri (QUI) - interviene il vicesindaco e assessore alla sanità Costantino Eretta: “Quando ci siamo insediati, davanti all’ospedale non esisteva un parcheggio gratuito, perché le uniche aree dedicate a parcheggio sono oggetto di convenzione pluriennale tra ASL e un’azienda privata esterna che ne trae lucro, anche a dispetto delle emergenze che una persona può riscontrare in un famigliare che vuole andare a trovare. Un problema annoso, mai risolto negli scorsi anni. Abbiamo affrontato la questione, cercando una soluzione che sembrava impossibile da trovare per l’amministrazione precedente: realizzare un nuovo parcheggio gratuito per tutti, proprio a fianco all’ospedale. Dicevano che fosse impossibile, invece abbiamo costruito il percorso per realizzarlo. Per farlo serve naturalmente riqualificare un’area, e per farlo occorre esserne proprietari. Quelle aree insistono su una proprietà ASL. Come noto e come promesso, a gennaio 2019 ci siamo accordati con ASL per ottenere le proprietà di quelle aree, ma non solo: abbiamo voluto risolvere dei problemi catastali annosi su tutta l'area intorno all'ospedale che impedivano ad ASL di intervenire efficacemente sulla manutenzione di aree pertinenziali perché ancora intestate al comune, al Comune di garantire ai propri cittadini un parcheggio gratuito. Come di tanti altri, ci siamo fatti carico di risolvere anche questo problema. Come sanno tutti ma come le opposizioni all’improvviso si dimenticano, un ente pubblico deve stimare un bene per cederne la proprietà: oltre alle aree dove vogliamo realizzare il parcheggio, vogliamo acquisire una serie di beni di proprietà ASL5 ma su cui da oltre 20 anni sono state realizzate pubbliche vie e rotatorie, con i problemi di competenza su manutenzioni e interventi conseguenti. Il Comune trasferirà ad ASL5 il terreno di viale Alfieri su cui insiste in regime di diritto di superficie l'immobile di proprietà di ASL5. Il trasferimento avverrà ai valori definiti da parte dell'Agenzia del Territorio, come da norme di legge".

"Per averne la proprietà, e realizzare questo uovo di Colombo impossibile per la scorsa amministrazione dando un servizio di civiltà ai sarzanesi, è quindi necessario permutare una serie di terreni su cui da anni insistono zone pubbliche in proprietà Asl e beni Asl in proprietà comunali, a seguito dell’accordo già richiamato di gennaio scorso. Dispiacerà alle opposizioni, ma esattamente come promesso abbiamo trovato una soluzione a un problema complessa e anche i fondi per realizzarla." Conclude quindi Eretta: “Certo pensare e quindi realizzare un percorso è più impegnativo rispetto all’immobilismo assoluto che ha declinato le azioni delle passate amministrazioni, e oggi la critica è rivolta a chi quei problemi li sta risolvendo. Tra tante chiacchiere, vogliamo concretizzare una soluzione definitiva, un patrimonio pubblico che nessuno potrà più togliere ai cittadini, nonostante questo dispiaccia molto alle opposizioni.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News