Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 22 Aprile - ore 17.16

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Opposizione di Santo Stefano: “Nuova caserma Carabinieri intitolata alla scorta di Moro”

Opposizione di Santo Stefano: “Nuova caserma Carabinieri intitolata alla scorta di Moro”

Sarzana - Val di Magra - "Nel triste quarantesimo anniversario del rapimento di Aldo Moro e della strage della sua scorta, per non dimenticare e per trasmettere alle generazioni future una concreta testimonianza di quel sacrificio, corre il dovere di proporre un ricordo tangibile sul nostro territorio, forse per lungo tempo dimenticato". Lo scrivono in una nota congiunta i consiglieri di opposizione di Santo Stefano Magra Ponzanelli, Monticelli, Lazzoni, Serarcangeli e Ratti, proponendo l'intitolazione "alla scorta di Aldo Moro della nuova caserma dei Carabinieri".

"Tutta l’opposizione unita - aggiungono - ha concordato nel presentare all’intero consiglio comunale un ordine del giorno che impegni al compimento di un vero segno autentico di riconoscenza verso tutti i leali servitori dello stato che hanno contribuito con il loro estremo sacrificio alla salvaguardia della democrazia e dello stato di diritto della repubblica italiana. Prima di tutto persone, padri, madri che non hanno chiesto o avuto palcoscenico, a differenza di altri, che nonostante le loro responsabilità e i loro crimini come in questo caso hanno potuto e possono liberamente circolare e fare dibattiti a dir poco vergognosi. Crediamo proprio che la forza della democrazia e della libera convivenza delle persone sia nell’ andare oltre a sentimenti di odio e di vendetta, e che la verità, come in questo tragico evento, debba essere ricercata e voluta sino alla fine. L’unica verità che riconosciamo a tuttoggi sono le vittime di Via Fani , verita’ indelebile negli anni trascorsi e che verranno, esempio di umana serietà e dovere".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News