Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 31 Ottobre - ore 20.14

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Mione attacca Spilamberti: "Ha croci celtiche tatuate". La replica: "Valuterò vie legali"

L'esponente dell'opposizione: "Abbiamo visto le foto a Predappio", il consigliere appena passato al gruppo di Toti: "Non è vero, non si deve permettere di dirlo".

baruffa sarzanese
Mione attacca Spilamberti: "Ha croci celtiche tatuate". La replica: "Valuterò vie legali"

Sarzana - Val di Magra - Meno di un'ora di consiglio comunale sarzanese è bastata a Mione e Spilamberti per un rapidissimo scambio di accuse che rischia di avere anche strascichi legali. Tutto è infatti avvenuto nel corso del dibattito odierno sulla formazione del nuovo gruppo di Beatrice Casini e il passaggio a “Cambiamo” di Avidano e dello stesso Spilamberti che quattro mesi fa avevano lasciato la Lega per il Gruppo Misto.
“Fino a ieri erano erano 'combattenti' della Lega e ora sono andati con Toti – ha osservato Mione - quindi o “Cambiamo” è diventata una lista chiaramente marcata di destra oppure sono un po' confusi. Ricordo le foto di Spilamberti a Predappio con tatuaggi con le croci celtiche. Non credo che neghi di avere avuto le croci celtiche tatuate, le abbiamo viste tutti. Non è una critica nei suoi confronti ma una considerazione che mi lascia stupito”.

Immediata la replica dell'esponente di maggioranza: “Non ho croci celtiche tatuate, non so cosa ha visto Mione. Vedrò se ci sono gli estremi per portare avanti le vie legali. Non mi sembra il caso di dire cose non vere, se ha visto qualcosa lo provi. Non ho croci celtiche addosso - ha ribadito - e non si deve permettere di dirlo, è una cosa vergognosa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News