Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 11 Luglio - ore 17.25

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Michelucci: "Regione preferisce abbellire argini che favori di mitigazioni del rischio idraulico"

bocca di magra
Michelucci: "Regione preferisce abbellire argini che favori di mitigazioni del rischio idraulico"

Sarzana - Val di Magra - "Regione Liguria si è completamente dimenticata di lavori fondamentali per la mitigazione del rischio idraulico a Bocca di Magra, come i lavori del secondo stralcio delle arginature - nella zona che dall'ex Ristorante Rio arriva fino al dosso in località Pantalè - privilegiando invece le opere di abbellimento degli argini e il taglio di numerose piante ad alto fusto” dichiara il capogruppo di IV in Regione Juri Michelucci. Continua l'esponente di Italia Viva: "In risposta ad una mia interrogazione del 2017, l’assessore regionale Giampedrone aveva dichiarato che i lavori per la realizzazione del secondo stralcio degli argini di Bocca di Magra, finanziate dalle giunte regionali di centrosinistra, sarebbero iniziate ad inizio 2018 e si sarebbero concluse entro 350 giorni. Ma ad oggi, a distanza di due anni, i lavori sono fermi al palo e non sono neppure vicini all’ultimazione. Un deficit infrastrutturale importante per Bocca di Magra, visto che l’opera era stata inserita in un complesso di opere per la mitigazione del rischio idraulico della zona e sono state invece preferiti lavori di abbellimento di argini e taglio di piante ad alto fusto, con un danno ambientale sotto gli occhi di tutti. Chiedo allora alla giunta regionale di recuperare questo ingente ritardo e di adoperare tutte le azioni e le misure necessarie per far partire i lavori del 2º stralcio delle arginature di bocca di Magra, a tutela dell’incolumità di tutti i cittadini della zona".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News