Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Febbraio - ore 12.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Maratona per i debiti fuori bilancio, ritirate a sorpresa le spese legali

La Corte dei Conti sarà chiamata ad esprimersi su circa 210mila euro respinti dal consiglio comunale. Riconosciuti i debiti per lavori pubblici, avvocato Belloni e parte della cultura.

nessun rischio dissesto
Maratona per i debiti fuori bilancio, ritirate a sorpresa le spese legali

Sarzana - Val di Magra - Ci sono volute quasi dodici ore di consiglio comunale per arrivare al riconoscimento dei debiti fuori bilancio del Comune di Sarzana, di cui ad oggi restano fuori 209.985,7 euro sui quali sarà chiamata ad esprimersi la Corte dei Conti. Al termine di una seduta fiume, conclusasi ormai quando per sindaco, agenti e dirigenti si avvicinava l'orario di ingresso a Palazzo Roderio, la cifra iniziale di un milione e 56mila euro (non segnalata a fine luglio dagli uffici) contenuta nell'istruttoria avviata dal presidente Rampi e della maggioranza, ha visto il “taglio” a sorpresa di buona parte dei debiti inizialmente riscontrati nell'area legale. La giunta è stata infatti costretta a ritirare momentaneamente la pratica per l'assenza di tutta la documentazione necessaria in alcune voci e perché in altre le cause sono ancora pendenti. È stato quindi l'avvocato del Comune Cozzani – fra lo stupore della coalizione di governo e la soddisfazione del Pd - a spiegare come la relazione allegata, inviata all'assessore, non fosse un'attestazione di debito fuori bilancio. In questo settore il consiglio comunale ha invece riconosciuto all'unanimità i 31.564,29 euro per l'assistenza legale prestata nel 2018 dall'avvocato Belloni, cifra che è andata ad aggiungersi i 128.151,12 euro per le spese sostenute dai lavori pubblici, e gli 11.729,92 delle voci di Libri per Strada e Atri fioriti nel capitolo della cultura. Impegni per i quali sono stati riconosciuti i principi di utilità e arricchimento per l'ente che quindi provvederà a coprire con risorse interne e riduzioni da voci già previste. A questi si sommano anche i 621.217,17 euro garantiti dal Ministero dell'Interno per la nota questione dell'esproprio del terreno su cui sorge la caserma dei Vigili del Fuoco.

Come detto la somma che sarà sottoposta al vaglio della Corte dei Conti sfiora i 210mila euro ed è frutto sostanzialmente delle spese effettuate per la pulizia del litorale di Marinella dopo le mareggiate del 2017 (184.210,94 euro) e della maggior parte dei debiti fuori bilancio riscontrati nell'area della cultura. Per quanto riguarda quelli con Acam per i detriti, il consiglio si è espresso per il non riconoscimento, con il Pd che invece si è astenuto (Mione assente in tutte le fasi di voto).
Astensione che ha caratterizzato anche il parere sui servizi ausiliari resi dalla cooperativa Earth (8.990 euro), non riconosciuti grazie ai voti contrari dell'inedita alleanza “gialloverde” (per Sarzana) fra la Cinquestelle Giorgi e i leghisti guidati dal capogruppo Iacopi i quali dopo una tesa riunione di maggioranza hanno deciso di andare per la propria strada. I soli quattro voti favorevoli del Pd infine non sono stati sufficienti per l'adozione del debito delle altre voci (comprendenti anche le bandierine per la Mille Miglia, pulizie degli Impavidi, alcune spese per la mostra di Warhol, pieghevoli e pubblicità) che hanno delineato l'ammontare finale.
In una serata caratterizzata da quasi quattro ore di reciproche accuse fra maggioranza e opposizione - con la componente Pd accusata per una gestione lacunosa e non trasparente - proprio sulle pratiche di Acam ed Earth sono emersi i dubbi maggiori in merito alla gestione dei fondi, chiariti solo in parte dalle risposte fornite dai dirigenti interpellati dai consiglieri. Pareri che hanno evidenziato anche le difficili comunicazioni fra amministratori ed uffici, sia nella scorsa legislatura, che in questa visto che la stessa Ponzanelli solo ieri sera, a notte inoltrata, ha appreso dell'esistenza di 2.800 euro di contributi unificati per i processi in corso momentaneamente fuori bilancio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News