Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 24 Settembre - ore 14.15

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

M5S candida Giorgi: "Sarzana ha bisogno di rinnovamento"

La consigliera comunale scelta dal gruppo come aspirante sindaco. Salvatore: "La città può superare le difficoltà, siamo la prima forza politica".

VERSO LE AMMINISTRATIVE
M5S candida Giorgi: "Sarzana ha bisogno di rinnovamento"

Sarzana - Val di Magra - “Sarà una battaglia dura ma possiamo farcela, perché non abbiamo niente di meno dell'amministrazione Pd che ha sfasciato questa città o del centrodestra di Toti che vuole solo mettere una bandierina su Sarzana”. Parte col vento in poppa del risultato delle politiche la corsa del Movimento 5 Stelle verso le amministrative, dove si presenterà come primo partito cittadino e nazionale. Un percorso iniziato ufficialmente ieri sera alla sala della Repubblica dove gli attivisti hanno ospitato la capogruppo in Regione Alice Salvatore e il neoeletto alla Camera Roberto Traversi.

A fare gli onori di casa è stata ovviamente Federica Giorgi, consigliera comunale dal luglio scorso dopo la decadenza di Giannini ed oggi candidata sindaco scelta dal gruppo in attesa che il Movimento a fine mese certifichi la lista. “Ripartiamo da questa sala dove avevamo iniziato nel 2013 con l'intento di entrare in consiglio – ha esordito – oggi sono cambiate molte cose e gli elettori ci hanno dato una grande fiducia che noi cercheremo di portare avanti anche qui con grande entusiasmo. Non ho mai avuto un impegno politico prima del Movimento – ha ricordato l'avvocatessa – e quando il gruppo di Sarzana mi ha chiesto di candidarmi ho accettato per riconoscenza dopo le molte battaglie portate avanti, perché qui alla prossime elezioni dovrà esserci una lista M5S. Sento questa grossa responsabilità e mi porrò con grande umiltà, dopo tutto quello che è successo – ha affermato facendo riferimento al già citato Giannini ma anche agli altri addii – siamo riusciti a ricostruire una squadra e lavoriamo per fare risultato”.

Quindi sulla composizione del gruppo: “Valuteremo e selezioneremo attentamente tutti i curriculum per formare la lista, vogliamo gente seria e motivata, non abbiamo l'arroganza di voler essere sempre nel giusto come fanno quelli del Pd. Ci proporremo con umiltà – ha aggiunto Giorgi – con un programma che sarà condiviso con tutti i sarzanesi che terrà conto delle caratteristiche del Movimento e delle esigenze delle personei. I punti fondamentali saranno trasparenza, partecipazione, decoro urbano e sociale, ambiente, turismo e commercio perché la città ha bisogno di rinnovamento e deve tornare quella di vent'anni fa”.

Parole che hanno stimolato anche gli interventi di altre figure di lungo corso dei cinquestelle locali o persone che hanno deciso di dare la propria disponibilità a far parte del gruppo. Fra questi anche la commerciante Grazia Coccoloni, l'insegnante del liceo Paolo Patriarca, e Diego Catalano che nel suo intervento ha evidenziato le grandi potenzialità del territorio.

“Andate, partecipate e diventate protagonisti impegnandovi da cittadini attivi – li ha esortati Alice Salvatore – Sarzana è bellissima ma ha bisogno di un'iniezione di fiducia per superare le difficoltà evidenti. Nonostante tutto siamo la prima forza politica e questo deve essere un messaggio fortissimo per tutti, dobbiamo riappropriarci delle Istituzioni per tutelare gli interessi della collettività”.

Dell'importanza dell'attaccamento al territorio ha parlato invece il deputato Traversi che si è detto pronto a sostenere il gruppo: “Noi non siamo quelli del “no” ad ogni costo, non siamo come gli altri e dovete metterci passione per fare un bel progetto. Chi ha sempre governato qui è alla canna del gas, questo è l'anno buono”.
“Ci presentiamo da soli e senza coalizioni, liste civiche o accozzaglie – ha concluso Giorgi – con grande senso di responsabilità. Facciamo politica per passione e non per professione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News