Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 25 Novembre - ore 19.23

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Lega Sarzana: "Da Casini e Castagna strumentalizzazione patetica e insopportabile"

dimissioni nella protezione civile
Lega Sarzana: "Da Casini e Castagna strumentalizzazione patetica e insopportabile"

Sarzana - Val di Magra - “Casini e Castagna sapevano che la vecchia giunta aveva fatto pressione ai volontari di protezione civile perché si dimettessero all’indomani della vittoria di Cristina Ponzanelli? Se la risposta è positiva, o peggio se ne fossero i promotori in quanto parte della giunta uscente (come emerge dalle parole degli ex volontari che ora vorrebbero strumentalizzare), si dovrebbero dimettere". Così in una nota Lucia Innocenti e Giovanna Colaiacomo, esponenti della Lega nel consiglio comunale di Sarzana. "La protezione civile è un patrimonio della città - aggiungono - e senza tessere di partito, quello che è emerso è di una gravità sconvolgente. Oggi sappiamo che il patetico e insopportabile tentativo di strumentalizzazione (QUI) della nostra protezione civile, che è un patrimonio di tutti e della città, ha origini antiche. Onore ai volontari che non hanno accettato le pressioni della vecchia giunta: per loro la porta è e resterà sempre aperta, per loro come per chiunque e con qualunque tessera in tasca. Un concetto evidentemente sconosciuto a Casini e Castagna. Intanto oggi, rispetto a due anni fa, quando abbiamo ereditato 15 volontari, a disposizione della città abbiamo 42 persone, con più mezzi e una sede nuova. Ma questo non interesserà a Casini e Castagna, perché a loro non interessa il bene della città ma esclusivamente screditare questa amministrazione senza preoccuparsi del pericolo di restare senza protezione civile. Tutto questo solo per mettere in difficoltà una giunta democraticamente eletta. Che vergogna!”.

(immagine di archivio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News