Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 24 Settembre - ore 15.37

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

L'ex grillino Serarcangeli con i centristi di 'Santo Stefano popolare'

Il gruppo di opposizione ora può contare su tre consiglieri.

L'ex grillino Serarcangeli con i centristi di 'Santo Stefano popolare'

Sarzana - Val di Magra - Pietro Serarcangeli, consigliere comunale di opposizione a Santo Stefano, entra nel gruppo 'Santo Stefano Magra Popolare', ingrassando le fila dello schieramento già composto dal capogruppo Francesco Ponzanelli e da Alberto Monticelli. Presidente di Afea (Associazione famiglie esposti amianto), candidato a sindaco nel 2016 per il Movimento cinque stelle, nel giugno del 2017 Serarcangeli aveva mollato il fronte grillino. In occasione di un recente consiglio comunale - il primo post voto del 4 marzo - Serarcangeli aveva espresso favore per i risultati elettorali ricordando non di aver lasciato il Movimento cinque stelle, ma di essersi dallo stesso autosospeso. Ora la notizia del passaggio nel gruppo di centrodestra timonato da Ponzanelli, che dichiara: "L’entrata di Pietro Serarcangeli diviene un punto importantissimo nella futura azione politica del gruppo consiliare che presiedo. La possibilità di poter condividere con lui le numerose iniziative di verifica dell’azione amministrativa di chi governa il nostro Comune, ci permetterà di  dimostrare ai nostri concittadini quanto occorra sia modificata l’azione di governo di questa maggioranza, che sempre di più si allontana dai bisogni della gente, indirizzando denari ed interventi su scelte politico-amministrative assolutamente inutili allo sviluppo della nostra comunità spesso tra l’indifferenza di molti enti che dovrebbero essere molto più attivi nel controllo della cosa pubblica".

"Lo sconcerto che nasce nella lettura di certe delibere - dice in una nota Serarcangeli - è sempre più forte, la mancata corrispondenza in termini di benefici per la comunità, sta diventando sempre più evidente. Il ricorrere a modifiche continue senza risolvere il problema alla radice è sinonimo di grande pressapochismo, e di scarsissimo interesse per la realizzazione delle opere urgenti che il paese necessita, e dare un concreto sviluppo dell’economia locale. Sono certo che insieme a Ponzanelli riusciremo ad avviare concretamente una forte opposizione senza sconti e un azione di conoscenza,verso i cittadini, in maniera che la popolazione scopra scelte sbagliate e non condivisibili, spesso senza controllo, che la maggioranza che governa il nostro Comune ha avviato in questi anni".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News