Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 28 Novembre - ore 15.50

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Insieme per Ameglia: "Le nostre proposte per affrontare l'emergenza"

Insieme per Ameglia: "Le nostre proposte per affrontare l'emergenza"

Sarzana - Val di Magra - "Si è tenuta martedì scorso su nostra richiesta la conferenza dei capigruppo avente ad oggetto il punto della situazione sull’emergenza covid 19 ad Ameglia. Premesso che non abbiamo ricevuto alcun dato numerico in merito alla situazione attuale, abbiamo – con spirito propositivo e collaborativo – avanzato alcune proposte che possiamo così sintetizzare:

1) Apertura permanente del COC e individuazione di un unico numero di telefono dedicato all’emergenza Covid.
Occorre che il Centro Operativo Comunale sia operativo come se ci trovassimo in allerta rossa.
Il Coc deve assumere il ruolo di vera cabina di regia che deve coordinare i volontari della protezione civile e rapportarsi con Forze dell’Ordine, Croce Rossa Italiana, Medici di base, Istituzioni scolastiche e operatori commerciali.
Per ottimizzare il servizio occorre istituire un numero telefonico dedicato per l’emergenza covid che possa servire per fornire aiuto, risposte e chiarimenti ai cittadini. Il numero dovrebbe essere attivo necessariamente non solo al mattino, ma anche al pomeriggio.

2) Potenziamento dell’ufficio comunale servizi sociali?
Occorre garantire alle persone anziane sole, a quelle che hanno contratto il covid 19, a quelle in quarantena o in isolamento, oltre ovviamente a quelle colpite da altre patologie, la possibilità di ricevere la spesa a casa, in collaborazione con gli operatori commerciali del territorio e grazie alla preziosissima attività della Protezione Civile e/o della Croce Rossa Italiana. E’ necessario inoltre potenziare il servizio di consegna a domicilio dei farmaci già attivo da anni (con la C.R.I.) nel nostro Comune.?In questo quadro il lavoro dell’ufficio Servizi Sociali risulta fondamentale e necessita della collaborazione e del supporto anche di dipendenti esterni a tale ufficio. ?Preliminarmente occorre dotarsi di un elenco degli anziani che vivono soli e di persone con gravi patologie (elenco che dovrebbe esistere già in base al piano di protezione civile).?Il ruolo dei Servizi Sociali insomma deve diventare centrale.
?
3) Supporto all’istituzione scolastica
?Prendendo spunto anche da altre realtà, si potrebbe attivare una convenzione con uno dei laboratori di analisi presenti nel territorio provinciale per testare rapidamente studenti e personale del nostro territorio mediante i cosiddetti tamponi veloci, onde preservare le nostre scuole dal rischio contagio.???4) Potenziamento e migliore organizzazione del servizio di vigilanza?
Il rispetto delle regole è fondamentale per cercare di fermare il virus. Ecco allora che occorre che il Comando di Polizia Locale, in coordinamento con la Stazione dei Carabinieri, sia più presente sul territorio per effettuare controlli. La presenza sul territorio è fondamentale per disincentivare la violazione di tali divieti e per sanzionare, se ritenuto inevitabile i trasgressori. Purtroppo abbiamo registrato che i controlli del nostro territorio da parte della nostra Polizia Locale scarseggiano.

5) Raccolta e smaltimento rifiuti persone in quarantena o in isolamento.
Occorre un maggior coordinamento con Acam per garantire ai cittadini in quarantena di poter smaltire i propri rifiuti, essendo impossibilitati ad uscire. Suggeriamo inoltre di pubblicizzare il più possibile, anche mediante l’utilizzo di Ameglia Informa, le modalità di smaltimento ed i numeri di telefono e gli orari a cui poter far pervenire eventuali segnalazioni.
Noi temiamo che prima di uscire da questa pandemia occorrerà ancora tempo; crediamo inoltre che occorra lo sforzo di tutti per cercare di affrontarla tentando con tutti i mezzi possibili di evitare l’avanzamento del contagio e il conseguente intasamento delle strutture ospedaliere. Per questo abbiamo dato la nostra completa disponibilità ad un coinvolgimento, nell’ovvio rispetto dei ruoli, nella gestione dell’emergenza e chiediamo che la conferenza dei capigruppo diventi il luogo, seppur in modalità virtuale, di confronto e monitoraggio e che in una prima fase diventi un appuntamento settimanale".


Raffaella Fontana,
Claudio Pisani,
Gervasio Benelli
Rosanna Fabiano

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News