Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 15 Gennaio - ore 19.55

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il sindaco: "Iacopi passi meno tempo a pubblicare sciocchezze su Facebook"

Ponzanelli prende le distanze dall'uscita dal capogruppo della Lega: "Violenza è inaccettabile, occorre sempre sobrietà. Parole che non rappresentano né l'amministrazione né la maggioranza".

"abbiamo ben altro da fare"

Sarzana - Val di Magra - Ancora una volta il sindaco di Sarzana Cristina Ponzanelli è costretta ad intervenire per prendere le distanze e richiamare ad un comportamento più consono il capogruppo della Lega in consiglio comunale Emilio Iacopi. Era accaduto ad agosto quando il consigliere aveva condiviso su Facebook un meme che definiva il presidente della Repubblica Mattarella “un traditore”, e ancora a settembre quando nel mirino dell'esponente della Lega erano finiti gli avvocati del Comune definiti “inetti”.
Oggi, all'indomani del 25 Aprile, il sindaco ha dovuto nuovamente prendere le distanze dal consigliere di maggioranza che ieri – sempre tramite Facebook – aveva condiviso l'immagine di un cecchino (tratta dal film American Sniper) che metteva nel mirino chi si affacciava al balcone per cantare 'Bella Ciao' (QUI). Un'uscita stigmatizzata da tutte le forze di opposizione sia sarzanesi che provinciali.

“È imbarazzante persino dover stigmatizzare Iacopi che pubblica un meme decisamente riprovevole – ha affermato Ponzanelli - a cui consiglio di passare meno tempo su Facebook a pubblicare sciocchezze e più a lavorare nell’interesse di Sarzana. La violenza non è mai accettabile e occorre sempre sobrietà nello svolgimento di un ruolo per cui è stato democraticamente eletto, anche se le responsabilità delle parole sono sempre personali e quelle di Iacopi non rappresentano certo il sindaco, né l’amministrazione comunale né la maggioranza che governa Sarzana. Abbiamo ben altro ora da fare – ha concluso - e su cui dovremmo impegnarci tutti insieme e comprese le opposizioni, oltre a scovare e commentare 'meme' di Iacopi. Lavoriamo tutti seriamente, per cortesia”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News