Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 15 Gennaio - ore 19.55

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Fantini: "Via Marinella chiusa nonostante i lavori. Meno annunci e più concretezza"

Il consigliere comunale di Luni: "Non ci aspettavamo ulteriori stop in caso di allerta meteo".

"Superficialità"
Fantini: "Via Marinella chiusa nonostante i lavori. Meno annunci e più concretezza"

Sarzana - Val di Magra - "Come avevamo preannunciato abbiamo ottenuto una risposta sulla questione della chiusura di Via Marinella in caso di allerta meteo, una questione che dal 2014 ha complicato non poco la mobilita' nel nostro Comune. I lavori per il definitivo ripristino dell’argine e la messa in sicurezza del tracciato, sono stati dichiarati conclusi dall'Amministrazione di Sarzana, che ne aveva l'onere, nel Marzo di quest’anno, per altro con la solita, in parte comprensibile, risonanza mediatica. Ci saremmo aspettati, come conseguenza, che non si verificassero piu' interruzioni in caso di allerta. L'ultimo evento di inizio Dicembre ci ha, invece, disilluso e ci ha regalato la pessima sorpresa di un'ulteriore chiusura". Lo afferma in una nota Andrea Fantini, consigliere comunale a Luni, capogruppo di Italia in Comune.

"Per questo - prosegue - abbiamo deciso di avere informazioni certe e formali e abbiamo presentato un'interrogazione, che, appunto, e’ stata discussa durante il Consiglio comunale di Luni di ieri, 21 Dicembre. La risposta e’ stata sconcertante: la chiusura in caso di allerta meteo e’ stata inserita nel piano di Protezione civile di Sarzana, pertanto, in assenza di modifiche a tale piano, indipendentemente dalla decadenza delle motivazioni che ne avevano richiesto l’inserimento, questa norma resta valida e operante. Ci sorprende la superficialita’ con cui e’ stata gestita la questione e, maggiormente, ci infastidisce che, a compimento dell’opera di risistemazione dell’argine crollato, non si sia pensato di affiancare, alle orgogliose rivendicazioni del buon lavoro eseguito, la buona prassi di formalizzare gli atti che, dato questo ripristino, avrebbero potuto sollevare i cittadini dalle limitazioni subite in questi 6 lunghissimi anni. Continuiamo a illuderci che la politica debba essere quella della concretezza e non solo della comunicazione e degli annunci trionfali".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News