Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 05 Dicembre - ore 19.18

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Eretta: "Da Articolo 1 attacchi insensati a Bassetti"

"emergenza è anche democratica"
Eretta: "Da Articolo 1 attacchi insensati a Bassetti"

Sarzana - Val di Magra - “Da Articolo 1 della Spezia, partito che sinceramente non sapevo esistesse ancora, arrivano attacchi senza senso alla nomina di Matteo Bassetti da parte di AGENAS (QUI). In risposta alle parole dei kompagni del Ministro Speranza basta dire due cose: la prima è che il curriculum di Matteo Bassetti parla da solo, e invito chiunque a cercarlo su internet dove è facilmente reperibile; la seconda è che da politico e professionista trovo disgustoso che la sinistra demonizzi qualunque rispettabile medico che non si accodi ad essere acritica cassa di risonanza del Governo Conte e della gestione schizofrenica e indecorosa della pandemia fatta da PD e 5Stelle". Lo afferma il vicesindaco di Sarzana ed esponente della Lega Costantino Eretta, che prosegue: "Veramente dobbiamo ascoltare queste lezioncine da una compagine politica che a Febbraio rispondeva con accuse di razzismo alle richieste di maggiore sorveglianza sanitaria sugli arrivi internazionali fatte dai governatori del Nord? E ancora, vogliamo parlare degli aperitivi di Zingaretti a Milano, e delle infauste parole di Conte che disse “siamo pronti” pochi giorni prima che iniziasse la tragedia? Ma per favore! Purché si voti a sinistra, è consentito anche dire come Zuccatelli a Maggio che le mascherine non servono e che per prendere il COVID bisogna arrivare al bacio con la lingua. Deliri.
Il dogmatismo a senso unico, la demonizzazione di qualsiasi critica fondata e rispettosa non sono l’attitudine di chi sta dalla parte della libera scienza ma di chi sta dalla parte della santa inquisizione. Ben vengano uomini, e colleghi, liberi come Matteo Bassetti ad aiutare il Paese ad uscire da questa emergenza sanitaria a cui, come se non bastasse, si sta aggiungendo una pericolosa emergenza democratica”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News