Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 28 Settembre - ore 17.49

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Digestore, l'amministrazione di Vezzano: "Non si può far ricorso su atto che non esiste ancora"

Sindaco e giunta: "Il Comune ha espresso il proprio dissenso nelle sedi competenti".

Sarzana - Val di Magra - Il gruppo consiliare della Lega incalza l'amministrazione comunale di Vezzano perché si muova contro il biodigestore, Palazzo civico risponde. "Cari colleghi consiglieri della Lega - così in una nota il sindaco Bertoni e la giunta - nell'interpellanza da voi presentata sono presenti argomenti probabilmente a voi poco conosciuti, distanti dalla vostra realtà e anche poco abilmente mistificati solo per ottenere qualche apprezzamento sui social network, ma la realtà è un'altra. Ci preme innanzitutto ricostruire i fatti e chiarire che nessuno ha ancora presentato alcun ricorso contro la realizzazione dell'impianto biodigestore in località Saliceti in quanto le procedure amministrative di autorizzazione alla costruzione non si sono ancora concluse. Qualsiasi persona può capire che non si può fare ricorso contro un qualche atto che non esiste ancora. Di grande interesse invece è il vostro improvviso risveglio verso quest'argomento; nessuno di voi è mai stato presente ad alcun incontro pubblico negli ultimi 18 mesi. Dire che questo vostro interesse sia solo strumentale è fin troppo facile ed infatti ci piace ricordare che avete propagandato in campagna elettorale (giusto 18 mesi fa circa) il vostro No assoluto alla realizzazione dell'impianto mentre oggi, incredibilmente, lo condizionate esclusivamente alla sicurezza delle falde acquifere. Viene da riflettere, quindi, che se tali falde risulteranno sicure voi sarete d'accordo alla realizzazione. Evidentemente sono le illuminazioni sulla Via che porta a Piazza De Ferrari a Genova".

"Il Comune di Vezzano Ligure - si legge ancora -, ad oggi, è l'unico ente che ha espresso, nelle sedi competenti, il proprio dissenso totale alla realizzazione dell'impianto. Vi invitiamo a leggere la nota inviata alla Regione Liguria, in occasione della prima e unica udienza della conferenza dei servizi, nella quale il Comune di Vezzano Ligure, nella persona del Sindaco, ha espresso chiaramente la propria contrarietà alla realizzazione chiedendo inoltre la sospensione di ogni iter autorizzativo ripartendo dalla procedura di Valutazione Ambientale Strategica".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News