Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 16 Giugno - ore 19.26

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Digestore, interrogazione in Provincia: "Cozzani condivide posizione Giampedrone?"

Sarzana - Val di Magra - L'ipotesi biodigestore si appresta a entrare in consiglio provinciale per mezzo di un'interrogazione rivolta al presidente Giorgio Cozzani da parte del consigliere di minoranza Andrea Licari. “Con deliberazione n° del 6/8/2018 – osserva l'esponente del centrosinistra - il consiglio ha approvato il Piano di area per la gestione integrata del ciclo dei rifiuti della Provincia della Spezia. Nello stesso giorno, con delibera del Comitato di Ambito per il ciclo dei rifiuti n° 8 del 6/8/2018, detto Piano di Area è stato recepito nel Piano di Ambito regionale di gestione dei rifiuti della Liguria. Nella delibera del Consiglio Provinciale del 6 agosto 2018 alle pagine 5 e 6 si legge: “Recos. SpA ha proposto il sito di Boscalino per realizzare un impianto adeguato alle produzioni attese dai Comuni della provincia della Spezia e del flusso previsto dall’area del Tigullio… Recos Spa ha presentato un progetto preliminare dal quale si evince la adeguatezza del sito di Boscalino per la realizzazione dell’impianto proposto… la verifica suggerita da Arpal risulta positivamente risolta dall’esame dei documenti di progetto, documenti che non erano nella disponibilità dell’Arpal in quanto non inclusi tra quelle trasmessi per la VAS”. Alla luce di detta delibera del Consiglio Provinciale emerge quindi con chiarezza la compatibilità del sito di Boscalino con l’ipotesi Biodigestore. Passano i mesi, arriviamo al 18 marzo 2019 e l’Assessore Regionale all’Ambiente dichiara: “Saliceti o Boscalino? Aspettiamo progetti". La dichiarazione dell’Assessore Regionale, anche considerato il ruolo e le competenze in materia dell’ente che rappresenta, assume il chiaro significato di una rimessa in discussione non solo del sito dove dovrà essere realizzato il Biodigestore, ma anche dello stesso Piano di Area approvato dal Consiglio Provinciale”.
“Sempre nelle dichiarazioni sui quotidiani – prosegue Licari -, l’Assessore Regionale porta a giustificazione della rimessa in discussione del sito e del Piano di Area la seguente motivazione: “Ci sono da trattare 60000 tonnellate/anno di rifiuti organici, perché il fabbisogno è aumentato e verrà trattato materiale anche fuori Provincia”. Le 60.000 ton/anno per il biodigestore spezzino erano però già previste potenzialmente nel Piano di Ambito regionale approvato ad agosto del 2018 come dimostra la scheda riassuntiva collocata a pagina 46 del Piano. Dunque, l’individuazione di un sito per il biodigestore spezzino diverso da quello di Boscalino comporterebbe una modifica sostanziale del Piano di Area e del Piano di Ambito Regionale con la conseguenza di una inevitabile apertura di un procedimento di variante a detti Piani con relativa riapertura del procedimento di Valutazione Ambientale Strategica”.

Con la sua iniziativa Licari interroga quindi al presidente Cozzani per capire se condivida la posizione di Giampedrone, per quali motivi le questioni sollevate dall’assessore regionale non sono state valutate al momento della approvazione del Piano di Area da parte del consiglio provinciale “e infine, nel caso si riaprisse la questione della collocazione del sito, quale procedura la Provincia seguirà tenuto conto di quanto previsto dalla legge regionale n° 1 del 2014 (disciplina ambiti territoriali ottimali) e della legge regionale 32/2012 (disciplina della VAS)”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News