Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 20 Settembre - ore 20.06

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Costa inaugura il point a Sarzana: "Città non merita declino"

Costa inaugura il point a Sarzana: "Città non merita declino"

Sarzana - Val di Magra - É stato inaugurato oggi pomeriggio al 72 di Via Fiasella il point elettorale sarzanese di Andrea Costa, candidato alla Camera come capolista di 'Noi con l'Italia' nel collegio plurinominale Liguria 2 (La Spezia - Genova). Hanno preso parte al taglio del nastro l'assessore regionale Giacomo Giampedrone, il vice sindaco della Spezia Manuela Gagliardi - candidata alla Camera all'uninominale spezzino -, il gruppo di 'Sarzana popolare' e circa cinquanta cittadini.

"Andrea Costa a Roma lavorerà bene come ha sempre dimostrato di saper fare", ha esordito Roberto Italiani, coordinatore di 'Sarzana popolare'.

"Due anni e mezzo fa siamo partiti con un grande progetto politico che ci ha permesso prima di vincere le regionali, poi di avere la meglio in città come Savona, Genova e La Spezia - ha dichiarato Giampedrone -. Ora andiamo a vincere le politiche e poi completiamo il quadro ligure vincendo a Sarzana e Imperia. Uno dei tanti motivi per votare centrodestra? Mandare finalmente Caleo a fare un altro mestiere". Lo sguardo su Sarzana: "Siamo contenti di vedere che c'è chi lavora per riportare Sarzana ai fasti di un tempo e costruirne il futuro. Questa città la sera è un mortorio, davvero imbarazzante. E i protagonisti del declino sarzanese li troviamo in campo proprio a queste elezioni, sono i nostri avversari politici. Impegniamoci in queste ultime due settimane di campagna elettorale e poi, dopo il 4 marzo, avremmo davanti due mesi di lavoro per riportare Sarzana dove merita". Giampedrone ha concluso dando appuntamento a tutti all'aperitivo di coalizione in programma lunedì 18 febbraio al Bar Principe alle 18.30.

"Il primo passo è l'ascolto, è da lì che nasce il rapporto con i cittadini - ha dichiarato la Gagliardi -. Invece i nostri avversari stanno chiusi nelle loro stanze, in Parlamento o nei Comuni. Vogliamo portare a Roma il modello di buongoverno della Regione e dei Comuni in cui abbiamo vinto in questi ultimi anni. Il 4 marzo votare per il centrodestra significa mandare in Parlamento persone che manterranno un rapporto sereno e continuo con i territori".

"Vedere che a Sarzana ci sono persone che hanno voglia di mettersi il gioco per dare un contributo è significativo - ha concluso Costa -. E a questo proposito voglio ringraziare 'Sarzana popolare', che sta riavvicinando i cittadini alla politica. Alla buona politica, cioè quella utile, che risolve i problemi. Il sindaco Cavarra? Dovrà abituarsi alla nostra presenza da queste parti, dove abbiamo tanti amici con cui dialoghiamo con la voglia di elaborare proposte che diano speranza a questa straordinaria città. Una città che merita rilancio, non il declino che sta vivendo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News