Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Febbraio - ore 12.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Consiglio dai tempi biblici, il regolamento sarà modificato

L'ultima seduta da 12 ore ha riproposto il problema. Luca Ponzanelli (Lista Toti): "E' una priorità che affronteremo presto in commissione per rispetto a dipendenti e pubblico".

Consiglio dai tempi biblici, il regolamento sarà modificato

Sarzana - Val di Magra - “La revisione del regolamento del Consiglio Comunale è sicuramente tra le priorità della commissione Affari istituzionali”. Così Luca Ponzanelli, consigliere di maggioranza della Lista Toti che interviene a CdS in merito alla durata dilatatissima delle sedute dell'assemblea cittadina. L'ultimo esempio è arrivato due giorni fa con il consiglio dedicato ai debiti fuori bilancio che in virtù della sua convocazione straordinaria ha visto raddoppiati i minuti a disposizione di capigruppo e singoli consiglieri per gli interventi. Il risultato è stato quello di una seduta iniziata intorno alle 17 e terminata alle 5 del mattino, poco più di due ore prima della ripresa dell'attività in Comune per sindaco, assessori, dirigenti, impiegati e Polizia Locale, che hanno quasi visto l'alba chiudendo il portone di Palazzo Roderio. A loro si aggiungono i consiglieri che non vivono certo di questa attività (il gettone di presenza è di circa 20 euro) e che ieri mattina erano attesi nei rispettivi luoghi di lavoro.

Ma il protrarsi così a lungo del dibattito consiliare, va ad incidere anche sulla presenza e l'attenzione del pubblico che anche nell'ultima occasione è progressivamente - e comprensibilmente - sparito da una sala inizialmente gremita.
“Sono entrato da poco in consiglio – spiega Ponzanelli – ma mi sono subito reso conto di questa situazione che pone un problema di rispetto per i dipendenti e il pubblico che assiste, ma anche di funzionalità ed efficienza del consiglio”.

Le dodici ore di mercoledì infatti sono stati a lungo monopolizzate da interventi strettamente politici mentre la parte più tecnica e delicata è stata affrontata nel cuore della notte quando la stanchezza ha iniziato a farsi sentire per tutti. “Reputo necessario rivedere i tempi degli interventi – conclude il consigliere – ovviamente nel rispetto di tutti i colleghi e dell'opposizione, è una priorità su cui lavoreremo quanto prima”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News