Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Febbraio - ore 09.52

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Colonia Olivetti, Michelucci:"Futuro di Marinella sempre oggetto di annunci"

Colonia Olivetti, Michelucci:"Futuro di Marinella sempre oggetto di annunci"

Sarzana - Val di Magra - “Continuo a leggere di imminenti e risolutive operazioni sulla ex Colonia Olivetti da parte della Regione che mi lasciano molto perplesso. La situazione è, infatti, ben diversa da come la racconta l'assessore Giampedrone. Il primo problema da risolvere, infatti, è quello relativo al vincolo idrogeologico della zona di Marinella. Ad oggi non sono stati ancora realizzati quegli interventi decisivi sul Parmignola (eccezion fatta qualche previsione di soluzione tampone) per far sì che la piana non sia più in zona rossa. Senza questa premessa operativa indispensabile non è assolutamente possibile prevedere alcun aumento volumetrico nell'area ricompresa al suo interno. E vengo al secondo problema. La variazione di destinazione d'uso della ex colonia da ostello a struttura ricettivo-sanitaria, oggi annunciata e richiesta dalla regione, era già stata prevista in atti del consiglio comunale di Sarzana che risalgono a diversi anni fa. La novità infatti non è la destinazione d'uso della Colonia, ma è che si vogliono introdurre raddoppi di volumetrie all'interno del parco pubblico. Un scelta molto discutibile e, oltretutto, inattuabile stante l'esistente vincolo idrogeologico. Il futuro di Marinella non può essere costantemente oggetto di annunci (una decina di lavoratori attendono ancora gli aiuti promessi) e, men che meno, di scelte speculative. Le scelte, gli atti e gli investimenti da fare prima di arrivare ad una definizione chiara del futuro della ex colonia sono ancora molti e non possono comunque non tenere in considerazione la vocazione pubblica dell'area parco. Si risolvano i problemi idrogeologici altro che pensare al raddoppio delle volumetrie."

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News