Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 14 Agosto - ore 12.09

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Chiappini a Pucciarelli: "Su Marinella conquista una figuraccia"

Chiappini a Pucciarelli: "Su Marinella conquista una figuraccia"

Sarzana - Val di Magra - Chiamato in causa dall'esponente leghista Stefania Pucciarelli (QUI) il candidato sindaco Valter Chiappini replica sul tema delle spiagge libere di Marinella.

"Ecco che anche la Senatrice, SENATRICE e già Consigliera regionale, Pucciarelli conquista la sua brava figuraccia nei miei confronti. Non tanto per l’affermazione sull’insignificanza politica con cui chiarisce come, anche per lei, sia “insignificante” chi si schiera civicamente e non coi centri di potere politico o lobbistici, quanto per l’affermazione di non avere mai fatto nulla per le spiagge libere di Marinella.
Le spiagge libere sono inserite nel più generale “Piano Particolareggiato di iniziativa pubblica degli arenili e della fascia costiera di Marinella” e senza tema di smentita posso dire di essere quello che in Consiglio comunale è stato l’unico a portare avanti iniziative e contestazioni con interrogazioni, interpellanze, mozioni, ordini del giorno e articoli sulla stampa già dal 2014.?Sarebbe bello sapere, invece, quando la sua candidata Sindaco o i Consiglieri di Centro Destra in Comune e gli attuali candidati Consiglieri si sono accorti dei problemi di Marinella.?In particolare la informo, non potendo, per ragioni di spazio, elencare date e portarne la documentazione che mi riservo di consegnare a chiunque me la chieda, che :
- sono intervenuto per primo denunciando la scorretta delimitazione della linea demaniale a favore della società privata, che è uno dei principali problemi per la concessione ai gestori delle spiagge libere, chiedendo in ogni sede e ad ogni occasione che venisse rivista o confermata, ma non mi sembra che la Senatrice Pucciarelli sia neppure curiosa di sapere se è stata veramente favorita una proprietà privata che oggi chiede 1,2 milioni per gli appezzamenti dei chioschi che senza il piano spiagge non valevano nulla e che probabilmente sono da considerare demanio marittimo e che, peraltro, non può vendere perché manca pure lo strumento urbanistico per il frazionamento,
- sono stato l’unico a dichiarare l’illegittimità della procedura con cui l’Amministrazione comunale aveva approvato il piano spiagge, confermata dal contenzioso sfociato nel ricorso al TAR fra Amministrazione e Comune che oggi blocca il piano,
- sono stato l’unico a dare battaglia per i ritardi con cui l’ Amministrazione concedeva i permessi ai gestori delle spiagge libere e libere attrezzate chiedendo la riunione della Commissione Affari Istituzionali già nel 2015, rifiutata dalla allora Presidente di Commissione, peraltro componente del Centro destra in Consiglio comunale.
- sono stato io a chiedere a Febbraio la Riunione della Commissione Territorio a cui era passata la competenza, questa volta ottenuta non senza fatica il 14 Aprile scorso, in cui il Sindaco aveva garantito che entro 10 giorni la pratica sarebbe stata varata dalla Giunta, come dichiarato dagli stessi balneatori negli articoli di protesta che evidenziano come, ancora una volta, l’Amministrazione sia colpevolmente in ritardo,
- sono stato io a proporre in quella Commissione la stesura di un piano ordinario per la pulizia delle spiagge dopo le piene della Magra, giacché è oramai scontato che non si ratta più di eventi straordinari, in modo da avere per tempo procedure e competenze già stabilite,
- per ultimo, e questo la Senatrice lo sa bene, sono stato io, in tempi non sospetti, ad organizzare l’incontro del 4 Agosto scorso proprio a Marinella invitando tutte le istituzioni coinvolte sia di Centro Destra che di Centro Sinistra in cui ricorderà bene di avere partecipato. Mi piacerebbe sapere invece la data del suo esposto, visto che si vanta di avere scoperto lei le problematiche di Marinella, ma temo che sia inesorabilmente successivo a tutti i miei interventi.? Ma anche sapere la sua posizione sull’intero comprensorio di Marinella non sarebbe male. Pure con un confronto aperto con gli “insignificanti” che controbattono col merito le campagne elettorali fatte solo per conquistare un territorio e piantarci una bandierina muovendo persino segretari di partito che non sono scesi mai sui problemi della città ma dimostrando solo di puntare ad occupare il potere.

Valter Chiappini
orgoglioso candidato Sindaco per Sarzana in movimento"

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News