Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 26 Marzo - ore 15.28

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Castelnuovo, centrodestra schiera Ridolfi: "Cambiare è possibile"

Ufficiale la candidatura a sindaco dell'avvocato 50enne. Coalizione compatta: "Apriamo le porte del Comune". Nel programma riqualificazione, imprese e sicurezza.

"Buon governo"
Castelnuovo, centrodestra schiera Ridolfi: "Cambiare è possibile"

Sarzana - Val di Magra - Come anticipato nelle scorse settimane, sarà Matteo Ridolfi il candidato unitario del centrodestra alle imminenti elezioni comunali. Avvocato, 50 anni, vicino ad Andrea Costa, Ridolfi sarà sostenuto compattamente da Castelnuovo Popolare, Giovanni Toti Liguria, Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia.

"Tutti uniti, ciascuno con il proprio simbolo - si legge nella nota diffusa dalla coalizione -, per sostenere un candidato che conosce bene il territorio e potrà rappresentate le idee e i valori comuni e condivisi. Partendo dall’esperienza della regione Liguria e dalle recenti affermazioni alla Spezia e a Sarzana, anche a Castelnuovo Magra il centro destra intende ripetere i successi che hanno contraddistinto la coalizione negli ultimi quattro anni. Affermando quel buon governo dei fatti che sta dando i suoi buoni frutti in tutto il territorio ligure. Le esperienze di buon governo dei comuni amministrati dal centrodestra nella nostra Provincia non possono che essere messe a disposizione anche dei cittadini di Castelnuovo Magra. Aprire le porte del Comune e ascoltare i cittadini e le loro istanze è il primo passo per non farli sentire soli".

Il programma di Ridolfi sarà incentrato sullo sviluppo delle imprese locali, sulla riqualificazione delle aree abbandonate e dismesse, sul sostegno all’agricoltura, sul rilancio del capoluogo e su una maggiore sicurezza per tutti i cittadini, "colpiti in questi anni da sempre più crescenti e preoccupanti fenomeni criminali", si legge ancora. Una sfida giocata "con la consapevolezza che un cambiamento non solo è possibile, ma è necessario e salutare per il bene della democrazia".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News