Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 26 Gennaio - ore 19.48

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Cartelle Tari, Bernava: "Opposizione si informi meglio"

Cartelle Tari, Bernava: "Opposizione si informi meglio"

Sarzana - Val di Magra - "Nonostante la convinzione del fatto che i cittadini siano già annoiati da botta e risposta di questo tipo, essendo le elezioni comunali ancora lontane, è necessario fare chiarezza su alcuni spetti riportati volutamente in maniera distorta dall’opposizione". Non si è fatta attendere la replica dell'assessore amegliese Andrea Bernava alle critiche dell'opposizione sulla Tari. "L’arrivo di un solo bollettino è determinato dal fatto che siamo ormai a dicembre, conseguentemente non ha senso mandare più bollettini di pagamento. Al proposito si è scelto di andare sul concreto permettendo agli Amegliesi, allo stesso modo degli altri anni, di poter suddividere il costo complessivo della tassa in quattro rate. La richiesta di rateizzazione può essere fatta comodamente da casa chiamando il numero verde, tramite mail oppure recandosi allo sportello Acam. Infatti, a differenza di quanto riportato dai rappresentanti dell’opposizione, il passaggio della gestione TARI ad Acam Ambiente permetterà all’utente di avere a disposizione sia lo sportello alle scuole medie Don L. Celsi, ad oggi aperto il sabato mattina dalle 9 alle 12.30, sia un call center ed una casella di posta dedicata al Comune di Ameglia. Nel dettaglio, lo sportello Acam verrà spostato in comune non appena l’emergenza sanitaria lo permetterà, garantendo quindi le due mattine di apertura al pubblico come sempre stato in passato, il call center può essere contattato al numero verde 800969696 dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 18.00 ed il sabato dalle 8.00 alle 13.00, mentre l’indirizzo mail al quale è possibile rivolgersi è clienti.er@gruppoiren.it. Come si può notare quindi, vengono implementati i canali di informazione per permettere ai cittadini di avere risposte precise e puntuali".

"È inoltre importante rimarcare - sottolinea Bernava - che la quota da pagare è stata calcolata con le medesime tariffe dell’anno scorso ed in base alle regole della tariffa puntuale, quindi, anche sul numero dei conferimenti del rifiuto secco non riciclabile. Il Comune di Ameglia ha applicato inoltre la massima scontistica alle attività che sono rimaste chiuse a causa della problematica COVID 19 mettendo oltre 50.000 di risorse proprie, scelta che non sanerà i mancati introiti ma gesto importante nei confronti dei tanti commercianti duramente colpi da questa profonda crisi. All’opposizione infine si consiglia di informarsi prima di spendere comunicati stampa con il solo scopo di disinformare e mettere in cattiva luce l’amministrazione, magari approfondendo le motivazioni che, sia noi sia il vicino Comune di Luni, hanno spinto alla scelta di affidare la gestione Tari ad Acam Ambiente".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News