Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 25 Novembre - ore 21.16

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Cambiamo Sarzana: "Dispiaciuti per le dimissioni, sbigottiti dai politici"

protezione civile
Cambiamo Sarzana: "Dispiaciuti per le dimissioni, sbigottiti dai politici"

Sarzana - Val di Magra - "Abbiamo appreso dell’uscita di 12 volontari dalla Protezione Civile: al rammarico per la loro scelta, si somma una certa repulsione per le dichiarazioni di alcuni politici di opposizione, in un momento così drammatico". E' quanto scrive in una nota il gruppo Cambiamo della maggioranza di Sarzana che in merito a quanto avvenuto sottolinea: "Siamo davvero dispiaciuti per le dimissioni e sappiamo quanto queste persone si siano dedicate a Sarzana, per tanti anni: non vogliamo sindacare le loro scelte e possiamo solo sperare che un giorno cambino idea. Ma non possiamo accettare i toni dei consiglieri di opposizione: siamo in mezzo a una emergenza mondiale ed è davvero brutto lanciarsi in mistificazioni simili".

"Anzitutto, è piuttosto pericoloso far credere ai cittadini che la Protezione Civile sia in difficoltà, in un periodo in cui la gente è già abbastanza angosciata: a Sarzana resta un presidio potenziato negli uomini e nei mezzi, rispetto a quello che Castagna e Casini avevano lasciato, con la loro giunta. Inoltre, l’aggressività delle loro parole li ha certamente distratti da un certo imbarazzo: è emerso infatti che la giunta di Castagna e Casini, avrebbe chiesto ai volontari di dimettersi, nel 2018, una volta vinte le elezioni dalla Ponzanelli. È un fatto che reputiamo gravissimo, come amministratori pubblici: non ci interessa cercare colpe di quelli di prima, ma la decenza non va in prescrizione e quindi chiediamo spiegazioni immediate. Non si improvvisino difensori di ufficio, se due anni fa tentavano di indurre questi volontari a dimettersi. E non parlino di politicizzazione, se volevano smantellare la Protezione Civile, solo per aver perso le elezioni: la Protezione civile è di Sarzana e di nessun altro.
Se così non è, lo smentiscano. Diversamente, gli consigliamo il silenzio".

(immagine di archivio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News