Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 14 Agosto - ore 20.45

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Caleo a confronto con i sarzanesi. Bufano: "Pucciarelli a Roma? Bene per Crozza"

Caleo a confronto con i sarzanesi. Bufano: "Pucciarelli a Roma? Bene per Crozza"

Sarzana - Val di Magra - Happening elettorale fuori dagli schemi per Massimo Caleo ieri sera a Sarzana. Di fronte a un centinaio di elettori selezionati da Paolo Bufano (membro della direzione provinciale Pd ed esponente della minoranza Dem a Sarzana) fra professionisti, insegnanti ed esponenti dell'associazionismo culturale, il candidato Pd alla Camera nel nostro collegio uninominale ha rinunciato al tradizionale comizio optando per un confronto serrato con i presenti che lo hanno incalzato - talvolta a muso duro - su temi nazionali e locali.
Indicare le premesse politiche dell'iniziativa è spettato l'avv. Bufano. "Ci uniscono spirito di solidarietà, vocazione europeista, fiducia nella scienza - ha esordito - che ci rendono diversi dalla destra egoista ed intollerante ma anche dai grillini, inaffidabili e trasformisti. Possiamo anche avere riserve sulla leadership del Pd, sui suoi criteri di selezione dei gruppi dirigenti nazionali e locali e anche su qualche scelta di merito, ma di fronte alla minaccia sovranista e xenofoba della destra e al populismo opportunista dei 5stelle ogni voto disperso sarebbe un piacere fatto a Salvini e a Beppe Grillo".
Bufano ha poi ricordato come tradizionalmente i candidati eletti nei collegi uninominali divengano punti di riferimento in cui si riconosce l'intera comunità di un territorio. Ha fatto l'esempio di Pasquale Berghini, parlamentare sarzanese mazziniano e poi cavouriano nell'800, o dell'onorevole Ollandini durante il Fascismo.
E Bufano si è poi chiesto "come potrebbero rivestire adeguatamente un ruolo simile le candidate all'uninominale del centrodestra Stefania Pucciarelli e Manuela Gagliardi".
Della prima ha ricordato il 'mi piace' in calce ad un post che suggeriva i forni per i non italiani aspiranti agli alloggi popolari, "la preoccupazione che 'certi parroci e sindaci di sinistra possano istruire i clandestini all'uso delle armi da fuoco'' e "la proposta dei cartelli stradali bilingue Italiano/Ligure" ed infine il favore per la riapertura delle case chiuse. E ha ipotizzato che Crozza, ormai orfano del senatore Razzi, "potrebbe utilitaristicamente salutare con favore l'ingresso in Senato della Pucciarelli, che ne rinnoverebbe rigogliosamente il repertorio satirico".
Ma Bufano non è stato tenero nemmeno con l' avversaria di centrodestra di Caleo alla Camera dei Deputati, Manuela Gagliardi, descrivendola come "sprovvista del bagaglio politico, della necessaria esperienza, della cultura di governo indispensabili per divenire parte attiva di una assemblea legiferante. Del resto - ha notato - non ha neppure un manifesto in cui appaia da sola. È sempre guancia a guancia col Presidente Toti, forse perché la gente, ignara di chi sia, sappia almeno da che parte sta...".

Molte le domande rivolte a Caleo dai numerosi partecipanti.
Rispondendo l'ex sindaco di Sarzana ha ricordato il suo impegno di parlamentare uscente, in aula e in commissione, mentre, a testimonianza dell'impegno profuso in favore della comunità locale, ha ricordato le importanti commesse pubbliche in favore dell'industria navale locale, i milioni di euro investiti nella Via dell'Amore e, a Sarzana, lo sblocco dei fondi per completare la piscina comunale e il teatro Impavidi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News