Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Aprile - ore 19.57

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Bufano (Pd): "Vuoi vedere che centrodestra e Mione..."

Bufano (Pd): "Vuoi vedere che centrodestra e Mione..."

Sarzana - Val di Magra - Michelucci richiama l'antifascismo autentico come possibile terreno comune per un dialogo riallacciato in extremis fra Pd e altre forze della sinistra e la Pucciarelli e Mione insorgono con singolare unisono per dargli del retrogrado che mena il can per l'aia.
Ora, io non credo che Michelucci intendesse paventare il rischio che Rampi, impettito e con le mani sui fianchi, possa trasformare l'aula consiliare in un bivacco di manipoli, né che la Pucciarelli possa invadere Santo Stefano per spezzare le reni alla sindaca Sisti. Quello che credo volesse evidenziare Michelucci è che, quest'anno per la prima volta nella storia repubblicana, Sarzana rischia di essere governata da una coalizione di forze (la Lega, Fratelli d'Italia, la Forza Italia più succube della Lega che c'è nel Paese, quella di Toti) i cui modelli, i cui miti sono Marine Le Pen, l'ungherese Orban, l'austriaco Strache; forze politiche antieuropeiste, populiste, sovraniste, intolleranti e in qualche caso nostalgiche, rispetto alle quali non potrebbe fare da argine e da foglia di fico (come non lo fa a Spezia Peracchini) un candidato sindaco che venisse pescato in extremis - solleticandone l'ambizione - dal versante opposto.
Ma cosa c'entra - potrebbe obiettare qualcuno - qui si tratta soltanto di amministrare al meglio una cittadina italiana di ventimila abitanti?
Beh io credo che la condivisione di valori come solidarietà, rispetto, integrazione, attenzione a chi rimane indietro costituiscano la precondizione necessaria anche di una coalizione di governo locale, importanti quanto la preparazione, la determinazione, l'efficienza e la trasparenza (virtù che vanno certamente perseguite con coraggio ma che - per quanto riguarda il centrodestra provinciale - abbiamo già dolorosamente sperimentato a Monterosso, Brugnato, Portovenere, Ameglia...).
Comunque l'appello di Michelucci non era certamente rivolto alla senatrice Pucciarelli, tutta impegnata a combattere contro la plutocrazia mondiale; la sua è stata la classica 'excusatio non petita'.
Stupiscono invece gli stessi toni di sufficienza verso la pregiudiziale antipopulista da parte di Mione, già enfant prodige del Pci e fino a ieri notabile del Pd: vuoi vedere che il Centrodestra finalmente l'ha trovato quel ''candidato sindaco che non parli soltanto al Centrodestra'' che Rampi vagheggiava nelle stesse ore?
Vuoi vedere che fino a ieri non erano sufficienti dieci anni di quarantena per 'riabilitare' Ambrosini e oggi basta qualche mese per sdoganare Mione?

Paolo Bufano
Comitato Politico Pd Sarzana

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia





Stagione virtualmente finita in casa Spezia, tempo di bilanci. Chi merita la conferma nel settore tecnico secondo i lettori?


























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News