Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Gennaio - ore 21.34

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Bufano (Pd): "Rampi è presidente del consiglio ma non esita a menare fendenti"

Sarzana - Val di Magra - Intervento di Paolo Bufano, esponente sarzanese del Partito democratico

Il Presidente di un consiglio comunale ha per legge, oltre ai compiti ordinatori di convocare e dirigere i lavori dell'assemblea consiliare, il dovere di tenere un comportamento 'neutrale' e di garanzia del corretto funzionamento del consiglio nel suo insieme, osservando le regole comportamentali connaturate alla carica di garante della corretta dinamica politico -amministrativa dell'ente locale. La dottrina parla espressamente di una posizione 'super partes' (GIOFFRE'., in 'Nuova Rassegna',LXXXV n.16, agosto 2011 pp.1635 e segg.).
Il Presidente Rampi è totalmente alieno rispetto a questo schema.
Forse perché la destra sarzanese è un po' carente di portavoce altrettanto forbiti, forse perché il suo modello è quello del condottiero solitario e plenipotenziario che - con le mani sui fianchi e la mascella prominente - decide tutto lui e spezza le reni agli avversari, Rampi considera il suo scranno come una postazione da cui scagliare dardi micidiali contro gli avversari del centrosinistra finalmente - speriamo per poco - posti sotto l'indomito calcagno.
È esemplare la vicenda del proposto spostamento di alcune classi elementari dal Parentucelli. Al riguardo si è determinato un acceso dibattito fra maggioranza e minoranza, ma anche all'interno della stessa maggioranza di centrodestra.
E cosa fa il Presidente Rampi, che certo non è Fico (ma neanche la Casellati)? Si butta nella mischia menando fendenti... soltanto a manca (essendo un prode combattente, ma non autolesionista), accusa l'opposizione di strumentalizzare il problema ed il Pd in particolare di colpe ataviche, esattamente come per i precedenti 25 anni - dall'ultimo banco del consiglio comunale (senza avere sulla spalla il braccio possente dei salviniani) - scagliava dardi acuminati contro le amministrazioni di centrosinistra facendo loro il solletico, ma mandando in sollucchero soltanto tre o quattro balilla...

Paolo Bufano
PD Sarzana

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News