Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Ottobre - ore 21.05

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Bollette in ritardo, la sindaca incontra Poste Italiane

Ponzanelli: "Terremo alta l'attenzione".

Bollette in ritardo, la sindaca incontra Poste Italiane

Sarzana - Val di Magra - Si è svolto ieri mattina l’incontro tra il sindaco Cristina Ponzanelli, affiancata dall'assessore Stefano Torri, e i referenti territoriali di Poste Italiane: Antonello Penner, responsabile del servizio di recapito per la provincia di La Spezia e Giuseppe Farina referente delle relazioni istituzionali, per il superamento dei disagi determinati dai ritardi nella consegna della posta, corrispondenza ordinaria, utenze, codici di carte di credito o pacchi delle ultime settimane. L’incontro nasce a seguito dell'esposto-protesta avanzato nei giorni scorsi dal consigliere di maggioranza Luca Ponzanelli.
Nella riunione Poste Italiane si è impegnata ad avviare una serie di verifiche sul territorio sarzanese e a mettere in atto tutti gli strumenti utili a migliorare il servizio. L’azienda aprirà inoltre un canale preferenziale con il territorio sarzanese mettendo a disposizione un servizio ad hoc e personale dedicato, per raccogliere tutte le segnalazioni di disservizi e poter migliorare l'offerta all'utenza.

Il sindaco di Sarzana ha ringraziato i responsabili dell'azienda per la disponibilità mostrata e intende, con determinazione, intraprendere un percorso di costante monitoraggio affinché le criticità del servizio postale vadano via via attenuandosi: “L'Amministrazione - ha detto la prima cittadina- terrà alta l'attenzione sulla problematica che tocca da vicino la quotidianità di tutti i sarzanesi, mi aspetto risposte concrete e soluzioni efficaci”. “E' necessario- hanno detto i responsabili di Poste Italiane presenti all'incontro un percorso di reciproca collaborazione anche da parte dei cittadini che, spesso, non indicano il nominativo sulle cassette postali e rendono più gravoso il compito del personale. Da parte nostra non mancheranno verifiche ancora più approfondite”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News