Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 19 Settembre - ore 15.40

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Biodigestore, Pd: "Le ecoballe di Italia viva che fanno il gioco di Toti"

Intervento del Coordinamento provinciale del Partito democratico della Spezia.

"Basse polemiche da transfuga Nobili"

Sarzana - Val di Magra - Il no della Federazione del Partito Democratico della Spezia al biodigestore di Saliceti è netto, unanimemente condiviso e assolutamente irreversibile. Questa posizione è già stata affermata in più di un'occasione ed è stata ribadita con forza ancora poche settimane fa, con documentabili e trasparenti comunicazioni rilasciate alla stampa. Essa si fonda su due considerazioni ineludibili: il danno ambientale che da quell'impianto deriverebbe al territorio e alle comunità che lo abitano; l'inaccettabile tentativo della Giunta Toti, di scaricare sulla Spezia le “servitù” dei propri fallimenti: in campo sanitario con la mancata realizzazione dell’ospedale del Felettino, nel campo dei rifiuti con i disastrosi risultati ottenuti nella raccolta differenziata e la mancata realizzazione degli impianti previsti in ambito genovese. Queste posizioni, sulle quali sono e saranno convintamente impegnati oggi i candidati e domani gli eletti del PD spezzino in Consiglio regionale, costituiscono per noi un mandato preciso conferito a Ferruccio Sansa, cui affidiamo il compito, tra gli altri, di smontare questa prospettiva, dannosa per la nostra Provincia e per tutta la Liguria. In questo senso, la polemica di basso profilo innescata da un ex Consigliere regionale e dirigente democratico, ora transfuga in Italia Viva, ha il fiato corto e pesante dell’affanno di chi, pur di raccattare qualche preferenza, preferisce fare il gioco della destra e di Toti, attaccando l'unica squadra in campo dotata della reale possibilità di cambiare il corso della politica regionale. Confidiamo molto che i cittadini sappiano leggere il “gioco” e difendere prima di tutto se stessi dai bluff orditi a loro danno.

Coordinamento provinciale Partito democratico della Spezia

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News