Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 22 Febbraio - ore 15.23

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Baudone: "Nell'ex tribunale si portino Municipale, Urp e altri uffici comunali"

L'ex assessore ai lavori pubblici e urbanistica risponde anche a Baroni: "Colpa di quelli di prima? Cerchi anche delle soluzioni".

"tag idea innovativa"

Sarzana - Val di Magra - “La chiusura del Talent Garden è l'ennesima brutta notizia per la nostra città”. Lo afferma l'ex assessore a lavori pubblici e urbanistica della Giunta Cavarra Massimo Baudone che interviene in merito alla recente riconsegna degli spazi dell'ex tribunale al Comune.
“A ciò – sottolinea - si unisce il dispiacere personale perché nella scorsa legislatura ho lavorato in prima persona con il Sindaco Cavarra per la realizzazione del Tag, che avrebbe dovuto diventare un incubatore d’impresa per tutto il territorio. Ho letto poi anche le dichiarazioni dell’attuale assessore al bilancio, che definisce il TAG un 'flop' e ne dà la responsabilità alla precedente giunta. Bene, fin qui nulla di nuovo e quasi tutto scontato, le solite parole “colpa di quelli di prima”. Però, caro assessore Baroni, un amministratore pubblico oltre alla polemica, dovrebbe anche cercare di dare soluzioni, di indicare la strada per lo sviluppo della città”.
“Al contrario di quanto ha affermato – prosegue Baudone - io penso invece che l’idea di mettere a disposizione un immobile pubblico (tra i primi in Italia a fare una cosa del genere), per dei giovani imprenditori, ricercatori, per cercare di creare un incubatore d’impresa, sia stata un idea innovativa e all’avanguardia. Forse il problema sta proprio li, è stata un idea troppo all’avanguardia per il nostro territorio e le sue potenzialità e dispiace che un amministratore pubblico comunale, liquidi la cosa così, come un flop di qualcun altro”.
“Siccome non amo troppo la polemica e non ne voglio fare ma vista la scarsità di idee dell’amministrazione comunale in merito, provo a sollecitarli con una mia vecchia idea. Si trasferiscano all’ex Tribunale l’ufficio tecnico, la polizia municipale, l’anagrafe, l’ufficio commercio, l’Urp e il protocollo, in modo tale da trasformare quell’immobile in una “cittadella” dei servizi comunali. Se poi pensiamo che a pochi metri c’è il vecchio ospedale dove ci sono già gran parte dei servizi socio-sanitari, il “gioco” è fatto. Soprattutto non si avrebbero dispersioni sul territorio e minor disagio per i cittadini e l’utenza nel recarsi nei vari uffici. Inoltre - conclude - il Comune può alienare i due piani dell’ufficio tecnico di via Bertoloni, la sede dei Vigili e dell’anagrafe, incamerando un po’ di soldi che potranno essere reinvestiti sul territorio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News